Sarri nervoso, la trattativa continua ma il Chelsea allerta Conte per il raduno del 9

Avvocati al lavoro per il nodo della clausola, Abramovich spazientito, la distanza col Napoli resta. E il vecchio tecnico è sempre lì

Sarri nervoso, la trattativa continua ma il Chelsea allerta Conte per il raduno del 9
Maurizio Sarri

Abramovich spazientito

Seppure oscurato dall’affaire Cristiano Ronaldo-Juventus, il tormentone Sarri-Chelsea tiene ancora banco. Una trattativa estenuante, che in più di un mese non ha registrato alcun passo avanti, e che adesso ha solo 48 ore davanti a sé prima di concretizzarsi. Siamo al 5 luglio e lunedì 9 è fissato il raduno del Chelsea. Antonio Conte è stato allertato, è lui che firmato le indicazioni da fornire ai giocatori per le vacanze, le istruzioni per ritrovarsi già in discreta forma. Sarebbe uno scenario da fantacalcio Antonio Conte ancora allenatore del Chelsea. Eppure al momento è una ipotesi tutt’altro che peregrina.

Il Corriere della Sera scrive che l’ex allenatore del Napoli è nervoso.

Maurizio Sarri, terminate le vacanze nelle Marche, è a casa a Figline Valdarno. Porta a spasso il cane, fuma e aspetta di essere liberato dal Napoli per approdare a Londra. Scalpita per iniziare i lavori a Cobham, visto che il 5 agosto il Chelsea sarà impegnato nella Community Shield contro il Manchester City di Guardiola. Da inizio mese si è riattivata la clausola di 8 milioni e De Laurentiis non intende concedere sconti e nemmeno elargire favori a Sarri che a suo dire non si è comportato da galantuomo. Le parti sono al lavoro per trovare un punto di intesa ma il tempo scorre: il 9 luglio inizieranno i ritiri sia del Napoli che del Chelsea. Per ora niente annunci, ma tante sigarette.

Avvocati al lavoro

Per il Corriere dello Sport, il nodo è la clausola. Avvocati al lavoro per cercare di limare la distanza tra le richieste di Abramovich e le esigenze di De Laurentiis. Manca l’accordo tra i club. Servirà uno sforzo da entrambi i lati. L’accordo tra Sarri e il Chelsea è stato definito dall’incontro del 22 giugno tra Marina Granovskaia e il legale di Sarri. Oggi potrebbe essere il giorno giusto, ma anche il quotidiano di Zazzaroni scrive che Conte è stato contattato per il raduno del 9 luglio. Al momento, sarà lui a guidare i Blues il prossimo anno.

 

ilnapolista © riproduzione riservata