Allegri: «C’è da fare i complimenti al Napoli che ha tenuto testa alla Juve»

L’intervista di Massimiliano Allgeri al termine di Roma-Juve. Il merito dei ragazzi è quello di aver mantenuto sempre la calma. Il lavoro psicologico è fondamentale

Allegri: «C’è da fare i complimenti al Napoli che ha tenuto testa alla Juve»
Photo Matteo Ciambelli

Fioccano i complimenti ad Allegri nel salotto di Mediaset, mentre negli spogliatoi la Juve festeggia lo scudetto:

Non festeggia nello spogliatoio con i ragazzi?

«E’ giusto che festeggino loro. Sono contento che abbiamo una settimana in più di vacanza. C’è da fare i complimenti al Napoli che fino alla fine ha tenuto testa alla Juve, anche oggi è andato a vincere al Marassi e abbiamo dovuto fare risultato anche noi»

La genesi delle birre per festeggiare

«I ragazzi si meritano questo perché quando c’è da festeggiare si deve festeggiare»

Un allenatore che dopo quattro anni ha vinto tutto quello che c’è da vincere che motivazioni ha per continuare?

«A parte che adesso non sono ancora lucido. Direi che le motivazioni le trovi, poi l’anno prossimo ci saranno giocatori nuovi e l’obbiettivo è di raggiungere altre vittorie»

Qual è il merito di questi giocatori?

«Il merito dei ragazzi è quello di aver mantenuto sempre la calma. Io dico sempre che nel calcio ci vuole molta calma, bisogna fare un passetto alla volta perché se ti fai prendere dall’entusiasmo passano tre giorni e poi crolli. Il lavoro psicologico è fondamentale»

ilnapolista © riproduzione riservata