Marek Hamsik è il calciatore con più presenze nella storia della nazionale slovacca (e festeggia con un gol)

In attesa di diventare il calciatore con più presenze nella storia del Napoli, Hamsik diventa il recordman di apparizioni della sua nazionale. E punta anche il primato dei gol.

Marek Hamsik è il calciatore con più presenze nella storia della nazionale slovacca (e festeggia con un gol)

Record di longevità

Marek Hamsik sbriciola un altro primato di longevità. Dopo il record di gol assoluti con la maglia del Napoli (120), e quello di presenze in Serie A in maglia azzurra (400), il centrocampista slovacco taglia oggi un altro prestigioso traguardo: in questi minuti, è in corso Slovacchia-Repubblica Ceca, e Hamsik è in campo per la presenza numero 108 con la maglia della sua nazionale. Si tratta del record assoluto di presenze, che fino ad oggi era condiviso da Marek e da Miroslav Karhan con 107 caps. Ora Hamsik è solo in testa, Skrtel è ancora in attività ma lo insegue a distanza di sicurezza (oggi festeggia anche lui quota 100 presenze con la Slovacchia). Il prossimo step sarà il primato assoluto di partite giocate con il Napoli, Bruscolotti è fermo a 511 mentre Hamsik è a 508. Ci siamo quasi.

Giusto per non farsi mancar nulla, Hamsik sta festeggiando il nuovo record con un gol. Non una rete particolarmente bella, su azione d’angolo. Ma va bene così, considerando anche che questa rete porta a 22 il suo score con la maglia della Slovacchia. Anche in questo caso è vicino ad un record: il primo in questa speciale classifica, Róbert Vittek, è fermo a 23 gol. Nel mirino dell’immortale Marek è finito anche lui.

 

ilnapolista © riproduzione riservata