Cavani: «Napoli? Non è il momento di parlare di mercato»

Edinson Cavani risponde subito alle indiscrezioni di mercato, le sue parole a Montecarlo, dove ha rititato il premio Golden Foot: «Pensiamo a Napoli-Psg».

Cavani: «Napoli? Non è il momento di parlare di mercato»

Le parole alla cerimonia per il Golden Foot

Ieri sono circolate (di nuovo) indiscrezioni su Cavani al Napoli, ne abbiamo scritto anche noi riportando come questa volta esista un interesse reale da parte del club partenopeo. Rispetto all’estate, insomma, qualcosa è cambiato. Nella volontà del Napoli, quantomeno. Perché ieri sera, a caldo, è arrivata anche la versione del Matador. Ospite a Montecarlo per ritorare il premio Golden Foot, l’attaccante del Psg ha commentato così i rumors di mercato: «Le voci di un mio ritorno? Fa sempre piacere quando c’è interesse da parte di un club, ma non è il momento di parlare di mercato». Le sue parole sono riportate dalla Gazzetta dello Sport.

Che poi è la situazione descritta ieri dal Napolista, né più né meno. Semplicemente, immaginare oggi – oppure a breve, magari a gennaio – il ritorno di Cavani è pura utopia. Al di là degli interessi reali, ci sono troppe pedine da muovere sulla scacchiera. Non si può fare, a breve. C’è altro a cui pensare, per esempio quel piccolo “impegno-contrattempo” del 6 novembre, quando proprio il Matador tornerà (per la prima volta in gare ufficiali) al San Paolo, ma da avversario. E per una sfida che vale, letteralmente, il passaggio del turno in Champions League. Una partita delicata, per tutti. Anche per Edinson: «Il San Paolo è uno stadio importante, tornare sarà una grande emozione e una grande festa. Siamo in un girone terribile, noi e il Napoli ci giocheremo qualcosa d’importante».

 

ilnapolista © riproduzione riservata