L’Inghilterra sfata la maledizione dei rigori (Colombia eliminata)

I colombiani pareggiano a due minuti dalla fine il rigore di Kane. Stavolta, alla lotteria dagli undici metri, gli inglesi passano

L’Inghilterra sfata la maledizione dei rigori (Colombia eliminata)

Venerdì e sabato i quarti di finale

God save the Queen. L’Inghilterra sfata la maledizione dei calci di rigore (sei eliminazioni consecutive tra Mondiali ed Europei) ed elimina la Colombia ai tiri dal dischetto. 4-3 il risultato finale. Con la Colombia che ha sbagliato gli ultimi due tiri con Uribe e Bacca, proprio quando era in vantaggio di un gol per la parata di Ospina su Jordan Henderson. Subito dopo, però, Uribe ha colpito la traversa e infine Bacca si è fatto parare il tiro da Pickford. Di Dier il gol decisivo. Ai quarti di finale l’Inghilterra affronterà la Svezia; nell’altro quarto del tabellone giocheranno Russia contro Croazia. Dall’altro lato si giocheranno Brasile-Belgio e Francia-Uruguay. Le prime due si giocheranno sabato, le seconde due venerdì.

Al 95esimo Inghilterra e Colombia è finita 1-1, con i colombiani che hanno pareggiato al 93esimo ancora con un gol di testa del difensore del Barcellona Mina. L’Inghilterra stava portando a casa la partita grazie a un calcio di rigore realizzato da Harry Kane. Partita non bella, sicuramente. Colombiani senza James Rodriguez infortunato. Nei supplementari situazione di equilibrio, con quindici minuto di dominio ciascuno. Infine la lotteria dei rigori.

ilnapolista © riproduzione riservata