Le Graët lancia la nuova proposta per la Champions contro la SuperLega

Il presidente della Federcalcio lancia la nuova proposta che garantirebbe una più equa partecipazione delle squadre che non rientrano nell’élite del calcio

Le Graët lancia la nuova proposta per la Champions contro la SuperLega

La Gazzetta dello Sport riporta la controproposta che parte dal presidente della Federcalcio, Noel Le Graët per la SuperLega

La nuova Champions targata Eca include 32 squadre, divise in 4 gruppi da 8, per un totale di 261 partite, distribuite in 21 date, di cui 14 per la fase a gruppi.Con il piano francese, invece, si passerebbe a 36 club, in 6 gruppi da 6, per 209 match, calendarizzati in 17 date, di cui dieci per i gironi.

La proposta non si allontana da quella dell’ECA ma garantirebbe una più equa partecipazione alla competizione delle squadre che non rientrano nell’élite del calcio.

con la Super Champions, l’87% delle squadre hanno di fatto la sicurezza di rimanere nella competizione la stagione seguente. Tale quota scenderebbe al 33% con la contro-riforma di Le Graët. Il merito sportivo deciderebbe così le sorti del 67%delle partecipanti

ilnapolista © riproduzione riservata