Gazzetta: “il Napoli prova a prendere Barella senza cedere Allan”

Giuntoli è convinto che Chelsea e Inter non siano in vantaggio. Non ci sono impedimenti per il cagliaritano a Napoli. Il Corsport: per lui 4 milioni per 5 anni

Gazzetta: “il Napoli prova a prendere Barella senza cedere Allan”

Chelsea e Inter non sono in vantaggio

Allan e Nicolò Barella. Due nomi che vanno a braccetto, ma non obbligatoriamente. Così scrive la Gazzetta. Secondo il quotidiano, il Napoli proverà a convincere Giulini il presidente del Cagliari con un’offerta che oscilla sui quaranta milioni.

Giuntoli non è per niente convinto che Chelsea e Inter abbiano più possibilità rispetto al­ le sue. Stabilito che non c’è nes­sun condizionamento che im­pedisca al giocatore di accettare Napoli, il diesse napoletano è certo di poter tratta­re. Una prima offerta è stata già fatta, poi c’è stato un rilancio fi­no a 40 milioni, 10 in meno ri­spetto a quanto proposto da Maurizio Sarri. Ma la dirigenza del Chelsea non è convinta del­la bontà dell’operazione. La trattativa, allora, potrebbe en­trare nella fase calda nei giorni finali del mercato, dunque, a fi­ne mese. Ovvio che l’intenzio­ne di Giuntoli è quella di tener­si Allan e di prendere Barella in modo da rendere granitico il centrocampo che si avvale an­che del talento di Fabian Ruiz.

Quattro milioni per cinque anni

Quindi è una trattativa che dovrebbe accendersi negli ultimi giorni di mercato. Da Parigi, intanto, nessuna novità di rilievo. Se non che il Psg è stato clamorosamente eliminato in Coppa di Francia dal Guingamp: la squadra di Tuchel ha perso in casa 2-1, vinceva 1-0. Va detto che l’arbitro ha fischiato tre rigori contro i padroni di casa.

Sempre a proposito di Barella, il Corriere dello Sport scrive che il Napoli sarebbe disposto a offrire al centrocampista un quinquennale da quattro milioni netti a stagione. Una cifra monstre per la politica del Napoli che evidentemente considera il centrocampista un calciatore fondamentale.

 

ilnapolista © riproduzione riservata