«Precedente nefasto con Kassai»; Ancelotti ricorda Real-Bayern e gli errori dell’arbitro ungherese

Il tecnico del Napoli ricorda i quarti della Champions 2016/2017: Kassai assegnò due gol in fuorigioco a Ronaldo ed espulse Vidal ingiustamente.

«Precedente nefasto con Kassai»; Ancelotti ricorda Real-Bayern e gli errori dell’arbitro ungherese

Il direttore di gara di Napoli-Liverpool

Viktor Kassai dirigerà di Napoli-Liverpool. Carlo Ancelotti ha aperto la conferenza stampa di presentazione del match ostentando incredulità per la designazione dell’arbitro ungherese. Queste le sue parole, decisamente forti: «Kassai? Siamo a posto, questo arbitro mi ricorda un precedente nefasto per la mia ex squadra. Sono sorpreso da questa designazione, non è passato tanto tempo dal nostro incontro. Il tempo rimargina le cose, ma non le cancella».

Il riferimento del tecnico azzurro va direttamente a Real Madrid-Bayern Monaco, ritorno dei quarti di finale della Champions League 2016/2017. All’andata, successo dei blancos per 2-1 all’Allianz Arena. Al ritorno, sagra dell’errore per il fischietto magiaro al Bernabeu. Sotto, un video che non lascia spazio all’immaginazione, ma racconta di una prestazione davvero terribile da parte del direttore di gara e di tutta la sua squadra.

Per chi non avesse avuto modo e tempo di guardare il montaggio: rigore al Bayern (dubbio) per fallo su Robben, poi due gol in fuorigioco convalidati a Cristiano Ronaldo e un’espulsione inesistente comminata a Vidal sul risultato di 1-2, all’84esimo minuto. Insomma, una partita fortemente indirizzata (eufemismo) dalle decisioni di Kassai. Come dice Ancelotti, è passato poco più di un anno e mezzo da quella partita. Quindi, decisione “strana” o comunque sorprendente da parte dell’Uefa, che rimette di fronte il tecnico emiliano all’arbitro ungherese. Vedremo come andrà domani sera, i precedenti tra il Napoli e Kassai sono in equilibrio, una vittoria e una sconfitta in due partite. Per Ancelotti, invece, i ricordi sono decisamente negativi.

ilnapolista © riproduzione riservata