Il Messaggero: “Un mese fa Sarri a Londra per incontrare il Chelsea”

L’incontro in un aeroporto. Per Sarri un biennale da 5 milioni. Il procuratore Ramadani sta curando la trattativa. Le sue condizioni per restare a Napoli

Il Messaggero: “Un mese fa Sarri a Londra per incontrare il Chelsea”

Ieri, per il Corriere del Mezzogiorno era un’ipotesi; oggi per Il Messaggero è una certezza. Maurizio Sarri un mese fa è andato a Londra per incontrare il Chelsea. Lo ha fatto – scrive il quotidiano romano – in uno degli aeroporti londinesi. “È stato un viaggio lampo, durato 4-5 ore, per proseguire la trattativa già impostata con i Blues dall’intermediario Ramadani. E per ribadire dal vivo la reciproca stima, che sta caratterizzando l’operazione sull’asse Napoli-Londra. Grazie alla mediazione del procuratore, il toscano è da tempo in cima alla lista dei Blues per sostituire il partente Conte”.

Prosegue Il Messaggero: “Abramovich lavora quindi sul doppio binario: sul primo prosegue l’operazione con Conte (scadenza 2019) per concordare la buonuscita, sul secondo tratta l’ingaggio del 59enne. Con quest’ultimo non si registrano ostacoli, anzi. L’offerta per un biennale (più eventuale opzione per un terzo anno) da 5 milioni a stagione soddisfa il toscano, sempre più dedito al perfezionamento della lingua inglese”.

Il quotidiano scrive anche di un piano alternativo: “un’unica offerta da circa 60 milioni per il pacchetto Sarri-Koulibaly. Il difensore senegalese è un evergreen sul taccuino della società inglese: un po’ come Jorginho per il City (il club di Guardiola presenterà una proposta da 50 milioni per l’italo-brasiliano)”.

Le condizioni di Sarri

Infine un passaggio sulle condizioni di Sarri per rimanere a Napoli: “l’ultima richiesta fatta a De Laurentiis era stata letta come una sorta di preludio ai saluti. O comunque ad un accordo troppo complicato, al quale però il patron dei campani non ha ancora del tutto rinunciato. Per rinnovare il contratto, l’allenatore (in passato sondato pure dal Monaco) pretende: uno stipendio da oltre 5 milioni a stagione, una campagna acquisti scudetto e il restyling – già in agenda – del centro sportivo di Castel Volturno”.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. White Shark is still here 4 maggio 2018, 13:51

    Questa è bellissima. Un mese fa? Addirittura a Londra? Per giunta in un aeroporto. Dai, qualcuno che, nel mondo dei social, tiri fuori la foto. Mi va bene pure un uomo della stessa altezza con barba finta, occhialoni neri, cappuccio in testa.

  2. Se mi avessero detto dieci giorni fa che Sarri se ne andava via dal Napoli, non ci avrei creduto.
    Pian pianino, la narrazione ha assunto vertici tali che oggi me lo immagino come l’astronauta nella scena finale di 2001 Odissea nello spazio.

  3. antonietta61 4 maggio 2018, 11:59

    ma il corrmez e il messagero se ne ricordano adesso? tempi di reazione molto lunghi……..

  4. Ripeto, meno male che la clausola di Sarri scade il 31.

  5. Sarri prigioniero dopo una lunga ed estenuante estate di stracci volanti e interviste alla Tony Soprano

  6. Con 60 milioni ci compri solamente la gamba di mezzo di KK.

  7. Io scommetto che Sarri rinnova, il Napoli vende qualcuno (ma non KK…) e compra un paio di giocatori non eccelsi ma funzionali al gioco del suo allenatore (Verdi, Politano, etc….).
    E l’anno prossimo fara’ una grande Champions.
    Lo scudetto no, per quello abbiamo a che fare con qualcosa che non ha niente a che vedere con lo sport….

  8. dino ricciardi 4 maggio 2018, 10:02

    Insomma a sentire i giornali di questa settimana vanno via :
    Sarri
    Mertens
    Giorginho
    Koulibaly
    Hjsay
    Callejon
    Hamsik
    Diawara
    allenatore,6 titolari ed una riserva…..con Reina sono 7 titolari…..
    quindi dei titolari rimangono Ghoulam perchè non si sa se recupera con il ginocchio,Albiol perchè vecchio,Allan e Insigne ma stiamo aspettando Rajola.
    D’altra parte hanno fatto un campionato fallimentare,nemmeno entriamo in champions league……
    e non è finita ancora la settimana.

  9. Visto che ad ADL si puo’ imputare tutto tranne che essere uno sprovveduto prima di tutto i Blues si sognano di avere KK + clausola di Sarri a 60 milioni….se il Liverpool ha pagato Van Dijk per 85 milioni di Euro non vedo perchè KK dovrebbe valere di meno….e con tutto il rispetto, se è vero che Sarri vuole oltre 5 milioni a stagione allora fossi nel presidente mi accorderei con Abramovic per la buonuscita, mi prendo il gomblottista (e quindi KK rimane) e spendo tutto quello che posso per tentare lo scudetto…se vogliamo parlare di gioco probabilmente Conte ne ha da imparare da Sarri, ma come mentalità è tutto l’opposto…e soprattutto quel “iron sergeant” tanto vagheggiato dal presidente…

  10. Sarri, come Benitez, chiede per poter rimanere -oltre l’ovvio adeguamento economico- garanzie per la crescita strutturale del Napoli Calcio.
    Entrambi cercano di quindi di fare anche il NOSTRO gioco

    Finirà come con Benitez, e cioè con un “grazie, ma no. Non vogliamo crescere, troveremo sempre qualcuno disposto a ricominciare con il poco che abbiamo”?
    Io spero di no, ma da tutti gli articoli e articoletti di questi giorni, un’idea su da che parte sta il Napolista me la sono già fatta…

    • giancarlo percuoco 4 maggio 2018, 10:10

      io penso che, almeno per Benitez, ma forse pure per Sarri, la crescita strutturale del Napoli è stata un paravento. Benitez aveva già il contratto pronto con il Real, quale crescita strutturale gli poteva contrapporre DeLaurentis?

    • Fanno il gioco loro e delle loro carriere. Quello di fare le squadre forti sono giochi al rialzo per liberarsi di Napoli in modo credibile. Lo sanno tutti che il Napoli NON PUÒ comprare certi giocatori.

    • benitez è andato al real madrid e sarri forse andrà al chelsea..sono andati/andranno per una giusta ambizione e per SOLDI..ma davvero pensi che sarebbero rimasti a napoli perchè amano la città..i tifosi..la pizza e il mandolino?

  11. conto alla rovescia per l’intervista di De Laurentiis con tema “hanno tutti un contratto con il Napoli, io decido delle loro vite e loro rimarranno qui fino all’età pensionabile” meno tre…meno due…meno uno……

    • Raffaele Sannino 4 maggio 2018, 14:31

      I tuoi interventi mi stanno convincendo che hai una sfera di cristallo da cui scorgi il futuro.

Comments are closed.