Ciaschini (collaboratore di Ancelotti): «Al Napoli serve un centravanti di livello europeo»

A Rmc Sport: «Il Napoli è un progetto molto valido, Ancelotti non lo scarterebbe a priori. Bisogna sedersi a un tavolo e capire. Al Bayern avrei preso Koulibaly»

Ciaschini (collaboratore di Ancelotti): «Al Napoli serve un centravanti di livello europeo»

A Rmc Sport

A Rmc Sport è intervenuto Giorgio Ciaschini storico collaboratore di Carlo Ancelotti. Ciaschini non ha escluso l’ipotesi Napoli per il tecnico emiliano e ha mostrato grande conoscenza della rosa azzurra. .

«Al di là dell’aspetto economico e del suo palmares, Carlo ha grande voglia di lavorare e di farlo in un progetto molto valido. Il Napoli è uno dei top club in Europa, i fatti lo dimostrano, e va tenuto in questa considerazione. Poi, ovviamente, tutto dipenderà dall’eventuale proposta e dalla considerazione che lui avrà di questa proposta. Non si può parlarne a priori, sia per quel che riguarda il Napoli che per i desideri di Ancelotti. Bisogna solo capire se sedendosi attorno a un tavolo c’è la possibilità di trovare un punto d’incontro».

«Al Bayern abbiamo seguito molto il Napoli. Avrei portato Koulibaly a Monaco di Baviera. Se il Napoli è arrivato dove è arrivato, è perché ha a disposizione dei giocatori validi. Se vuoi arrivare davanti alla Juventus e dire la tua in Europa, devi ulteriormente rinforzare la squadra. Anche se Mertens ha fatto benissimo, credo che al Napoli serva un centravanti di livello europeo. Poi qualcosina a centrocampo e forse un’alternativa alla coppia di centrali che c’è oggi. Sarebbe già un ottimo punto di partenza».

ilnapolista © riproduzione riservata