Ferrero: «Quagliarella me lo tengo, con lui abbiamo un rapporto straordinario»

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, stato intervistato da Radio Crc: «Se non mettete pressione al Napoli, è favoritissimo per lo scudetto».

Ferrero: «Quagliarella me lo tengo, con lui abbiamo un rapporto straordinario»

L’intervista a Radio Crc

Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, è stato intervistato in diretta da Radio Crc. Il patron blucerchiato ha parlato del Napoli in maniera diretta, e indiretta, dalla lotta scudetto fino alla suggestione di mercato su Fabio Quagliarella. Ecco le sue dichiarazioni: «Se non mettete pressione al Napoli, è favoritissimo per lo scudetto. Per vincere c’è bisogno di serenità, .on facciamo l’errore di giudicare Sarri. Se perde una partita è un coglioncione se vince è sempre un leone. Lasciamolo lavorare e così può vincere»

Quagliarella: «Gli abbiamo già rinnovato il contratto, con lui abbiamo un rapporto straordinario. Gli dico sempre: fin quando vuoi giocare al calcio te lo rinnovo sempre il contratto, sei un grande campione. I napoletani hanno lasciato che andasse via, se lo sono lasciato scappare. E io me lo tengo».

Ferrero su Strinic: «Con noi sta facendo benissimo. Sto da tre anni nel calcio, ho capito che funziona come il film Sliding Doors. Ivan ha avuto un episodio brutto, ma la vita continua. Ed ora è in Nazionale».

Il paragone Sarri-Giampaolo: «Io volevo Sarri prima che accettasse il Napoli. I miei collaboratori ne hanno scelto un altro, poi ho avuto la fortuna di prendere il maestro di Sarri che è Marco Giampaolo. Il nostro mister fa due allenamenti, la doppia oggi non la fa più nessuno. Ma i giocatori sono contenti e rendono».

 

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
  • Antonella Capaldo

    ma perché continuano ad intervistare questa macchietta? quale sarebbe l’episodio brutto accorso a strinic? ad oggi che io sappia tranne chiariello e qualche altro nostalgico ha chiesto l’arrivo di Quagliarella, ma di sicuro non la società, quindi perché straparla?