Lo scontro tra Cavani e Neymar al Psg, quasi alle mani nello spogliatoio per un rigore

La lite in campo per chi dovesse tirare è degenerata negli spogliatoi. Sono intervenuti i compagni. Dani Alves complice di Neymar. È anche una questione di bonus

Lo scontro tra Cavani e Neymar al Psg, quasi alle mani nello spogliatoio per un rigore
Neymar e Cavani

Tre pagine dell’Equipe

Spettacolari le tre pagine (più la copertina) che L’Equipe dedica allo scontro tra Cavani e Neymar che sta agitando lo spogliatoio del Paris Saint Germain. E non sappiamo se sia più una notizia che i due siano venuti quasi alle mani negli spogliatoio o che il quotidiano sportivo francese apra con una parola inglese: “Clash”. L’articolo si apre così: “La vita non è mai un lungo fiume tranquillo al Paris Saint Germain”. Altro che le scaramucce di casa Napoli per il rigore che Mertens non ha fatto tirare ad Hamsik.

Sul campo

L’antefatto. Domenica sera si gioca Psg-Lione. Al minuto 57 viene assegnata una punizione fuori area per i francesi. Cavani vorrebbe calciarla, ma Dani Alves si impossessa del pallone e non glielo dà. Attende Neymar e glielo passa. Come a dire: il leader è lui, tira lui. Edinson incassa malvolentieri. Neymar calcia e il portiere respinge. Venti minuti più tardi viene assegnato un calcio di rigore al Psg. Stavolta è Cavani a recuperare il pallone e a posizionarlo sul dischetto. Mentre si sta preparando, arriva Neymar che evidentemente gli chiede di calciarlo, Edinson gli risponde in modo infastidito. Poi calcia e lo sbaglia. (Il video che mostriamo ha già raggiunto un milioni di visualizzazioni)

Nello spogliatoio

L’Equipe racconta che l’uruguaiano, al triplice fischio finale, è sceso direttamente negli spogliatoi senza nemmeno salutare i tifosi. Lì è stato raggiunto da Neymar. Cavani gli ha fatto notare che non ha apprezzato il suo comportamento in occasione del rigore. Il brasiliano ex Barcellona gli ha risposto in modo poco garbato e i due non sono venuti alla mani soltanto grazie all’intervento di Thiago Silva e Marquinhos. Cavani si è poi fatto la doccia e ha rapidamente abbandonato il Parco dei Principi, contrariamente al solito fa notare il quotidiano.

Il clan brasiliano

L’Equipe scrive di un clan brasiliano che sta nascendo nello spogliatoio del Psg, con l’asse privilegiato Dani Alves-Neymar, ma ci sono anche Lucas, Marquinhos e Thiago Silva. Dani Alves davanti ai microfoni ha fatto lo gnorri, ha detto di aver preso il pallone sulla punizione perché intenzionato a battere: “Ho fatto qualche gol in questo modo”. L’Equipe ci crede poco. Imbarazzato Emery le cui dichiarazioni sono parse quelle di un allenatore che non ha in mano la situazione.

Cavani

La prima pagina dell’Equipe sullo scontro tra Cavani e Neymar

Le parole di Cavani

Intervistato da una radio uruguayana, Cavani – che lo scorso anno col Psg ha segnato 49 gol – ha minimizzato: «Non so perché sia stata montata questa vicenda, sono situazioni normali nel calcio. Non ho alcun problema con Neymar, lui è appena arrivato. Noi ci stiamo impegnando al massimo affinché lui si ambienti il più velocemente possibile».

Questione di soldi

Al di là delle dichiarazioni di facciata, la rivalità c’è e il caso è tutt’altro che chiuso. In un altro articolo, L’Equipe scrive che è anche una questione di soldi. Secondo il quotidiano francese, il contratto di Cavani prevede un premio di un milione di euro in caso di vittoria della classifica marcatori.

L’Equipe scrive che Cavani potrebbe essere stato condizionato dagli arrivi Neymar e Mbappé e che senta di aver fatto un passo indietro nelle gerarchie del club. C’è anche chi sostiene che «chi è riuscito a giocare con Ibrahimovic, non può avre con nessun altro giocatore».

ilnapolista © riproduzione riservata
  • Antonio Chiacchio

    io la rube, come voi, la detesto, ma se ha cacciato a calci dani alves un motivo ci sarà.
    p.s. quel calciatore mi è antipatico a pelle.

    • Marazola

      Antonio concordo e vado indietro ma se lo ha cacciato addirittura il Barcellona… mertiamoci anche che Cavani ha il carattere che ha (ricordiamolo mandare a quel pese tutti a napoli) e anche i piedi non educatissimi (ne sbaglia di goal e di rigori..)

      • Antonio Baiano

        Cavani non ha i piedi educati? ammazza che affermazione…avrà sbagliato dei gol e dei rigori, ma li hanno sbagliati anche Higuain, Hamsik e Mertens; Cavani ha segnato tanti bei gol, e spesso di prima.

        • Marazola
          • Antonio Baiano

            E’ facile fare questi video come quelli dei più bei gol anche con gli errori sotto porta di Higuain, Hamsik e Mertens.
            https://www.youtube.com/watch?v=1VgvU1L86LI

          • Il Boemo

            Tecnicamente Cavani non fa la differenza rispetto ad altri campioni del suo livello. Al di là dell’iperbole eccessiva di Marazola. Cavani è molto determinazione e grande professionalità che lo fanno essere sempre in forma e determinato.

          • Antonio Baiano

            Infatti io non sto dicendo che Cavani ha una tecnica sopraffina degna di Neymar o Messi, ma certe affermazioni sono totalmente prive di senso, così come il proporre video dei fallimenti o dei successi: vedi il primo e pensi che quel giocatore sia uno scarpone, vedi l’altro e pensi che sia un campione. Poi bisogna chiarire quali sono i campioni del livello di Cavani di cui parli tu: se per il confronto usi Pavoletti io mi metto a ridere. A mio avviso Cavani è un ottimo giocatore, dotato di capacità biofisiche elevate rispetto alla media; capacità come punta innalzata dalla determinazione, professionalità e intelligenza calcistica.

          • Il Boemo

            Higuain suarez lewandowski icardi etc. sono superiori tecnicamente.

          • White Shark

            Sarà ma Cavani ti ha fatto 107 gol in 3 anni a Napoli. Magari lo si potesse riprendere. Uno come lui che te lo ritrovi a segnare ed un attimo dopo a difendere in area, farebbe la fortuna sua e di Sarri.

          • Il Boemo

            gli dai la palla per fare le triangolazioni nello stretto e lui la butta a 10 metri di distanza. Se dopo tre anni non avete capito come gioca il centravanti con sarri non so che dirvi.

          • White Shark

            Ma lui è capace di attaccare la profondità ed anche fare i tagli. Basta servirgliela. In ogni caso mi tengo questo Napoli e sogno quelli che verranno.

          • Il Boemo

            i tagli nel Napoli li deve fare l’esterno o la mezzala. Altrimenti bisogna tornare al 3/4ista

          • White Shark

            Il problema non si pone perché Cavani rimane dov’è o al massimo va a cercare un altro ingaggio da doppia cifra in milioni di euro.

          • Nunziocity

            Un centravanti come Cavani è il sogno di qualsiasi Società. cOMPLETO, TENACE, FIUTO DEL GOL POSIZIONE GIUSTA IN AREA gioca a tutto campo inarrestabile irresistibile instancabile basta ricordare quel gol il colpo dello scorpione contro la Juve per renderci conto che fior fior d’attaccante è altro che Higuain servito da Mertens e tutto il Napoli, Cavani andava dal portiere a prendersi la palla.

      • dino ricciardi

        Franco,
        Cavani piedi educati o maleducati nel nostro Napoli farebbe 40 gol a campionato.

        • Marazola

          quello che volete, ma tecnicamente cavani non sa quasi neanche palleggiare, dai su , e si che di calcio ne capite ma cavani ha grande corsa grande fiuto del goal e tutto quello che volete ma nel psg si pappa goal pazzeschi, per esempio rispetto a higuain ha metá della tecnica, se vogliamo fare una classifica obiettiva (lasciamo da parte l odio e l antipatia) della bravura tecnica devo dire 1 mertens 2 higuain 3 cavani

          • dino ricciardi

            Ma io non ho fatto una valutazione tecnica.
            Ho solo detto che con il potenziale di palle gol che creiamo Cavani farebbe una caterva di gol 😉

          • Antonio Baiano

            Cavani ha già segnato parecchi gol, alcuni praticamente da solo, con Mazzarri; sono convinto che in questo Napoli vincerebbe la classifica dei cannonieri con un buon margine. Io farei carte false per riaverlo al Napoli, già solo come riserva quando si fa più vecchietto.

          • Me

            Se si riducesse lo stipendio pagherei un extra sul biglietto per vedere un attacco con Cavani prima punta, secondo me segnerebbe 3 goal a partita con il numero di occasioni che creiamo, dubito farebbe peggio di Mertens per quanto bene gli possa volere!

          • Antonio Baiano

            “tecnicamente cavani non sa quasi neanche palleggiare”
            la raccontiamo a Made in Sud? tanto per il livello della battuta va benissimo…

          • artemisia

            ma corre tre volte tanto

          • White Shark

            Quello che vuoi, ma 49 gol lo scorso campionato non sono quisquiglie. Ne vogliamo togliere 15 perché gioca in Francia? Sempre a 34 stiamo

          • Blue Lizard

            49 gol solo in campionato? E dove gioca, nei Toronto Raptors? xD

          • White Shark

            Intendevo anno ma il discorso non si sposta di una virgola.

        • Il Boemo

          nel gioco di Sarri non c’entra molto.

          • dino ricciardi

            Tu dici?
            Già lo vedo come attacca lo spazio o come taglia alle spalle dei difensori …..

  • caprile

    Ma di quali “scaramucce di casa Napoli” va cianciando l’articolista? Il capitano non solo si ritira senza fare storie, ma dopo il rigore è anche tra i primi ad abbracciare Mertens e complimentarsi. Altra classe.

  • Me

    Povero Cavani, andato via Ibra si aspettava di essere finalmente protagonista e si ritrova ad avere ancora più concorrenza di prima, ci credo che sia nervoso! Comunque tra Alves e Neymar non so chi sia più presuntuoso, fortissimi ma senza armonia nello spogliatoio non so quanto siano davvero più forti di prima i francesi.

    • White Shark

      Intanto sarà impressione, ma Neymar lo vedo un tantino n’quartatiello. Avrà lo stesso vizio del Caino. L’e piace o’ magnà.

      • Me

        Si, sembra anche a me, anche se con quei piedi se prendesse altri 15 kg penso potrebbe comunque superare in velocità la gran parte dei difensori francesi XD !

  • Luciana Calienno

    Confesso che non ho alcun interesse per il gossip sullo spogliatoio del PSG.Se questo è un organo di informazione sarei più interessata,per esempio, ad avere qualche informazione in più sulla vicenda degli abbonati ai quali è stato revocato l’abbonamento perchè hanno fatto un’ azione legale verso il Calcio Napoli ,dopo che gli è stato negato il risarcimento.
    http://www.calcionapoli24.it/rassegna_stampa/caos-abbonamenti-repubblica-25-citazioni-in-giudizio-e-70-diffide-l-avvocato-grimaldi-n323397.html

    • Il Boemo

      E che dobbiamo sapere. È una clausola del contratto di abbonamento: gli abbonati saranno rimborsati e potranno vedere la squadra con i singoli ingressi.

      • Me

        Qualunque clausola riduca i diritti del contraente è considerata vessatoria, e deve essere fatta firmare a parte per avere valore. Rinunciare alla possibilità di intentare causa è chiaramente una clausola vessatoria, quindi prevedo guai grossi per la SSC Napoli. Ovviamente pronto a ricredermi se dovessi sbagliarmi, ma penso proprio di no per come è stata posta la questione.

        • Il Boemo

          a me stan sul culo che abbiano fatto causa. Non me ne frega niente che hanno speso di più: ti sei abbonato hai visto le partite cosa vuoi?

          • Me

            Su questo siamo d’accordo, da nessuna parte nell’abbonamento c’è scritto che debba costare meno dei singoli biglietti sommati, ma questo rende ancora più ridicola la clausola dell’esclusione delle cause perché inutile, è un autogoal che ci costerà caro vedrai.

        • Il Boemo

          Comunque non riduce nessun diritto, praticamente l’abbonamento viene revocato. Penso che chi fa i contratti a De Laurentiis ne sappia di più di noi.

          • Me

            Non è così, io ho il pieno diritto di fare causa se un contratto contiene clausole che vadano contro la legge, posso ovviamente rinunciare a questo diritto ma devo dichiararlo esplicitamente firmando a parte le singole clausole con le quali rimuncio a questo diritto, ti sei mai chiesto perché ci vogliono quasi una decina di firme per avere un finanziamento e non ne basta una? Ecco chieditelo, ed aspetta la sentenza nel caso di specie perché ne vedremo delle belle.

          • Il Boemo

            Le cause sono state fatte per i soldi non in seguito a questo blocco del voucher.

          • Me

            Non ne avevo idea, ho scoperto di questa causa da un paio di giorni appena, ma il fatto che sia stata inserita questa clausola può rendere nullo tutto l’articolo 3 che la contiene, non ce l’ho sotto mano quindi non so cosa potrebbe comportare, certo l’uomo dei contratti stavolta ha toppato di brutto, questa penso sia una cosa che si studia al primo anno di legge.

          • Il Boemo

            Eh ho capito, ma stai parlando di due cose diverse. Per ora c’è stata solo la notizia del blocco del voucher nessuna causa su questa storia, penso che molti preferiscano avere i soldi indietro, la causa chissà quanto dura. La causa intentata contro la società invece è sulla differenza biglietti/abbonamento. Ma a detta di Formisano solo due hanno fatto causa, volendo credergli.

          • Me

            Se è solo per quello dubito molto che l’avranno vinta, ma ci sarà vedere per quelli che sono stati rimbalzati all’entrata, quello penso sia proprio illegittimo.

    • Me

      Da “conoscente di contratti” (qualifica autoasssegnata) penso proprio che la famosa clausola 3 sia da considerare vessatoria e andava fatta firmare a parte, dunque i partecipanti alla class action avranno strada aperta a dimostrarlo in tribunale, il Napoli lo prenderà pesantemente sulle recchie per questa vicenda, mia opinione ovviamente. Altrimenti qualunque azienda metterebbe tra le clausole l’impossibilità di intentare causa in qualunque contratto, semplicemente ridicolo.

      • Luciana Calienno

        Grazie.C’è chi,evidentemente ad arte, non informa,chi disinforma, e chi informa.Ma poi ,mi domando ,a parte le conseguenze che prefiguri,tutto questo impegno per evitare di risarcire ,chi ne faceva richiesta, della piccola differenza tra il costo dell’abbonamento e la somma dei biglietti,non è da impresari di bassa lega ?Potevano evitare contenziosi e fare anche bella figura

        • Me

          Il problema in questi casi è sempre lo stesso, crei un precedente ed a quel punto sapendo che c’è stato il rimborso lo chiederebbero tutti gli abbonati, certo non sarebbe comunque una grossa cifra, ma allo sparagno ci vanno tutte le società, mica solo il Napoli.

    • Me

      Si, un articolo sulla questione è proprio inevitabile se non doveroso.

  • Nunziocity

    Dove c’è Dani Alves c’è rocchia clan brasiliano. La Juve lo ha preso anche per quella faccia da rude cavernicolo tipo ex Montero killeraggio di difesa. Cavani è forte è indistruttibile, più forte nettamente del chiattone argentino che gli abbiamo appioppato alla Rube altrochè. Troppi galli a cantare nel PSG erano troppi con Ibra figuriamoci adesso. La Juve ha cacciato Dani Alves per averla denigrata, così caccia il Porcucci per il fariniello che è l’unica cosa che condivido di questa indigesta società.

    • Me

      Dani Alves mi ricorda il tipico ragazzino con l’animo del camorrista che se non gli dai ragione si prende il pallone e se ne va lasciando tutti i bambini che si stavano divertendo a bocca asciutta. Per carità, gran giocatore ma non lo vorrei mai a dettare legge nel mio spogliatoio.