Grande Insigne con l’Italia: un gol e un assist

Lorenzo non tradisce la maglia numero 10 che indossa con la Nazionale e segna un grande gol

Grande Insigne con l’Italia: un gol e un assist

Insigne grande protagonista di Italia-Liechtenstein valida per la qualificazioni ai Mondiali.

1-0 alla fine del primo tempo. Grande gol di Lorenzo Insigne che sta giocando con la maglia numero 10. Riceve palla da Spinazzola, la controlla al volo e poi di destro la piazza sul pale interno e poi in rete. Un gol d’autore in quello stadio – Udine – dove quest’anno ha segnatola doppietta che ha invertito la direzione della sua stagione.

Nella ripresa, seconda perla di Lorenzo che serve a Belotti un pallone d’oro per il 2-0.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. onofrio marino 12 giugno 2017, 15:58

    Siamo alle solite. Non è solo una questione di maglia a strisce, il fatto è che lui non solo gioca nel Napoli ma sopratutto è NAPOLETANO. E questo proprio non va giù.

  2. Giocavamo contro il Liechtenstein, certo, é il risultato ha anche tardato a sbloccarsi. Cinque firme, una su ogni gol, ma un protagonista assoluto c’è stato ed é stato indiscutibilmente il piccoletto con la 10. Numeri continui, corsa, rapidità, almeno tre assist cristallini (di cui uno solo capitalizzato) e una rete, quella che ha sbloccato il risultato, da cineteca. Un gol che potrebbe tranquillamente entrare nel podio del premio per il gol dell’anno FIFA.

    Ecco, di tutto questo non c’è traccia sulle principali testate di questa mattina. Non un titolo é dedicato al numero 10 azzurro, nemmeno un’editoriale o un articolo dedicato alla sua prova. Nemmeno una foto che lo ritragga é stata scelta per aprire gli articoli sulla partita della nazionale. Gli hanno preferito Belotti, Eder, addirittura Gabbiadini e Spinazzola in alcune testate online. Solo il Corriere dello Sport parla di Insigne Show, poi il buio. Non mi piace la sindrome da accerchiamento che affligge molti di noi napoletani, però questa é un’evidenza difficile da smentire.

    • Giocasse nella scolorita, sarebbe valutato 150 milioni di euro dai soliti contenitori per il pesce.

  3. amadeo gardoni 11 giugno 2017, 23:53

    Va bene che giocava contro una squadretta, ma che numeri! Irrinunciabile per Ventura.

  4. Era una, due spanne sopra a tutti

  5. Stefano Valanzuolo 11 giugno 2017, 22:52

    Che sia il giocatore italiano più forte del campionato spero non ci sia più dubbio

  6. dino ricciardi 11 giugno 2017, 22:45

    Un assist?
    Veramente ho perso il conto di quanti ne ha fatti.

Comments are closed.