Posta Napolista – Che brutto il gesto di Higuain, intervenga la Giustizia Sportiva

I tifosi hanno fischiato legittimamente Higuain, lui ha risposto con uno sfogo rancoroso verso un dirigente non simpatico, ma serio ed efficiente.

Posta Napolista – Che brutto il gesto di Higuain, intervenga la Giustizia Sportiva

Uno sfogo livoroso ed offensivo

Caro Direttore, come nelle commedie più amare di Eduardo, non poteva non essere Gonzalo Higuain il protagonista, con 2 gol al Napoli, della qualificazione della Juventus alla finale della Coppa Italia Tim.

Non è stato bello, tuttavia, far vedere ai napoletani, già amareggiati per la triste serata, la scena del bomber, che ha più volte puntato il dito verso il Presidente del Napoli, facendo seguire al gesto paroline tutt’altro che dolci.

Don Aurelio de Laurentiis, non simpatico a molti, è un dirigente concreto, artefice, con Sarri oggi e in passato con Mazzarri e Benitez, della ascesa del Napoli nella élite dei top-club europei. Ce ne fossero, al Sud, non solo nel calcio, di personaggi, come il produttore cinematografico, seri ed efficienti, non “personaggetti” parolai!

La Giustizia sportiva, che spesso decide con tempi molto più brevi rispetto a quella ordinaria, dovrebbe sanzionare il Pipita per lo sfogo, livoroso e offensivo, nei confronti del maggiore azionista della società partenopea. I cui tifosi, fischiando, legittimamente, Higuain, hanno manifestato il loro sentimento, tipico di chi si è sentito tradito da un fuoriclasse, solo in campo, che avevano tanto amato, coccolato e osannato.

Un cordiale saluto.

*L’autore di questo articolo è editorialista del sito affaritaliani.it
ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Enzo Esposito 8 aprile 2017, 4:43

    Serio ed efficiente…per le sue tasche, per il suo portafogli…

  2. Un presidente serio non promette lo scudetto e a gennaio da primo in classifica compra dei fantasmi. ..non abbiate la memoria corta. ..raggi e grassi ve li ricordate? ??è tutto lì lo strappo tra i due

  3. Francesco Ippolito 7 aprile 2017, 17:51

    zingaro affermato ormai …..insieme al fratello…pezzenti arricchiti ….

  4. Premesso che a me non interessa di Higuain, non m ha infastidito il goal all´andata non mi frega dei due goal al ritorno, avrei voluto vincere 12 a 5 con 5 goal di Higuain per la juve tutto ció premesso mi/vi chiedo:

    per quale motivo l´avvocato Gonzalo Gerardo Higuain, residente in quel di Torino, titolare di uno scudetto conquistato anticipatamente allo scendere in campo vista la supremazia della sua compagine in termini economici e di potere, proprietario di una vita finalmente serena e tranquilla e conquistatore di una dimensione che gli si addice nella cittá della mole, felice ed infine ricco e soddisfatto, decida di perorare a GRATIS la causa dei soldi ipotetici (tra l´altro) clienti napoletani contro il peggiore dei criminali in circolazione, tale De Laurentiis Aurelio, malfattore nonché traditore del popolo, profittatore ma poco scaltro in quanto elargitore puntuale dello stipendio (lauto) in passato al signor Gonzalo Avv. Gerardo Higuain?
    per quale motivo lo stesso avvocato del popolo, assieme al fido assistente tale Nicolas Higuain, sostenitore in passato delle tesi contro le malefatte arbitrali juventine, persiste nel voler perorare una causa che il tifo napoletano ha sonoramente (a suon di fischi) comunicato al PROPRIO LEGALE di non voler perorare, ma di voler anzi non solo desistere nell´affrontare ma addirittura di perorare nei confronti dell avvocato GONAZALO?
    TRADOTTI HIGUAIN LA GENTE S É SCHIERATA CON AURELIO E CON LA SOCIETA? NON LO SO MA NON SI SCHIERERÁ MAI CON TE.. SMETTILA E VIVI (BENE E SERENAMENTE A TORINO)

  5. Attimo Fuggente 7 aprile 2017, 16:10

    Se fosse una persona seria, una volta additato davanti a 50 000 tifosi e a un miliardo di telespettatori gli chiederebbe ragione di questo gesto.Invece preferisce far evaporare la questione .E questo conferma i sospetti, cioè le false promesse a Higuain di soldi e rinforzi mai arrivati e ,successivamente, la vendita all’estero .Evidentemente Adl era da tempo d’accordo con la Juve,ma doveva sembrare che per lui fosse l’ultima delle ipotesi .Invece era la prima.La cosa più insopportabile è la piaggeria dei media che hanno già steso un velo pietoso.Non è dato sapere.

    • non é che forse higuain ci tiene tanto perché vuole soldi ? (il famso contributo versato da adl allo stato) o forse higuain é avvocato a gratis di noi tifosi?? ragiona una volta tanto anche se nella diatriba higuain avesse ragione quali motivi ha di accanirsi contro adl visto che comunque vive sereno e tranquillo a torino?

      • Ripeto: per me Higuain voleva fare ds allenatore e calciatore perché parte della tifoseria gli ha messo in testa che potesse fare come maradona. Solo che Diego aveva le palle lui è un piccolo uomo maleducato.

    • Per come la vedo io ADL aveva promesso a Higuain una squadra forte. Quando l’argentino ha capito che si andava avanti a giovani di belle speranze ha deciso di andar via. Forse gia’ dalla famosa campagna acquisti di David Lopez. Non credo affatto che ADL avesse un accordo con la Juve. La Juve era l’unica che pagava. ADL lo avrebbe tenuto ma non gli avrebbe preso i giocatori da salto di qualita’. Se gli avesse rinforzato la squadra con due nomi pesanti sarebbe rimasto (con aumento). E forse il Napoli sarebbe fallito, o forse avrebbe vinto scudetto e champions. Non lo sapremo mai.

  6. Antonella Capaldo 7 aprile 2017, 12:07

    la giustizia sportiva non può esprimersi in merito, vedi la situazione di preziosi a genoa con gli ultras, situazione molto simile all’atteggiamento di higuain verso dela, è istigazione allo stato puro e credo che dela potrebbe togliersi qualche sfizio, ma non lo farà non vale la pena esacerbare ancora di più gli animi, dovrebbe farlo la juve con il suo tesserato, ma come mi hanno scritto in un altro post torino non è Oxford.

Comments are closed.