Sacchi: «Bene la vittoria ma non è il Napoli di Sarri, poca personalità»

Sacchi: «Bisogna acquisire conoscenza, esperienza. Milik ha fatto due gol ma non è ancora inserito nei movimenti della squadra».

Sacchi: «Bene la vittoria ma non è il Napoli di Sarri, poca personalità»

Ad Arrigo Sacchi non è piaciuto il Napoli. «Bene la vittoria, ma non è stato il Napoli di Sarri. Teso, preoccupato. Erano emozionati, ma non con grande personalità. Pensa se gli ucraini avessero pareggiato a due minuti dalla fine. Capisco che erano emozionati, poca esperienza in Champions, a Sarri non sarà piaciuto il suo Napoli. Sono un grande estimatore del Napoli, credo che possa fare molto di più. Milik ha fatto due gol ma non è ancora inserito nei movimenti della squadra. Lo avevo previsto ma sono stato contento di essere stato smentito per il risultato finale. La cosa più positiva è il risultato, in Italia quando vinci va tutto bene: la squadra è stata povera di idee, nel pressing e nella manovra. Però, qualcosa di buono con questa vittoria è stata fatta».

Dopo le parole di Sarri, Sacchi elogia il tecnico napoletano: «Non è facile, in Italia, trovare un allenatore che dopo una vittoria ammette che non tutto è andato bene. Questo fa onore all’allenatore del Napoli».

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Pasquale Maltempo 14 settembre 2016, 7:26

    Tutto vero tranne la poca personalità. Rimontare fuori casa concedendo solo una punizione nel 2 tempo con diversi giocatori alla prima esperienza in Champions dimostra tutt’altro..Fisicamente la Dinamo è più avanti e Polaveno fare loro la partita dopo i 2 goal subiti ma non glielo abbiamo permesso.

  2. Ottimo il risultato malgrado le prestazioni mollicce di Hamsik e Giorginho in trasferta .
    Zisky e Diawara al loro posto , al più presto.

  3. Poi se non sbaglio gli errori più gravi in uscita li ha commessi Albiol, per cui la teoria dell’inesperienza e dell’emozione viene un po’ meno…

  4. In parte Sacchi ha ragione, lo ha ammesso anche Sarri che la partita non è stata perfetta, ma vincere sul campo della Dinamo non è così semplice e dunque la personalità ce l’abbiamo messa…per dire, la Rometta secondo me stasera ne avrebbe presi tre o quattro…quindi non siamo troppo critici e godiamoci questa prima vittoria…

  5. Tuttoq quello che ho detto é stato dimostrato sul campo:
    -Kiev migliore preparazione
    -all’inizio abbiamo sentito la pressione
    – la Dibano non é scarsa come dicono parecchi
    -noi siamo più forti ma vincere non sarebbe stato facile e un punto pure non sarebbe stato male.

  6. Vico Della Girandola 13 settembre 2016, 23:29

    in effetti ha ragione. comunque importantissima vittoria su un campo ostico

Comments are closed.