Il campionato non è livellato in basso

Le partite del Napoli si fanno seguire sino all’ultimo secondo dando emozioni altissime secondo la scala del “vero tifo”. Quest’anno nessuno si può lamentare per i risultati conseguiti e per la posizione sia della squadra in classifica che del nostro amato capocannoniere. Quello che sinora ha fatto la differenza e’ stato l’equilibrio che Mazzarri e’ riuscito a trovare nei vari reparti ed il clima della squadra dove c’e’ armonia tra coloro che giocano e quelli che stanno in panchina rendendo “magico” questo girone d’andata.
Non sono d’accordo con i piu’ secondo i quali quest’anno il campionato e’ livellato verso il basso perche’ ho visto tutte le squadre rinforzate e preparate atleticamente benissimo, per cui se non si e’ in perfetta forma si puo’ perdere la partita anche se si gioca con l’ultima in classifica.
Questo fatto rende il campionato aperto ed affascinante e non ancora tutte le potenzialita’ delle squadre si sono espresse per cui avremo un girone di ritorno particolarmente infuocato e per noi molto interessante, specialmente se si riuscira’ ad arricchire la rosa di qualche altro giocatore di qualita’ , ma che non crei squilibri all’attuale nostro meraviglioso “gioiello”.
Con queste premesse e con il cuore azzurro in “giuggiole” finalmente un Natale sereno anzi calcisticamente parlando Felice. Auguri a tutti e mai come ora Forza Napoli.

Gigi Porcelli

ilnapolista © riproduzione riservata