ilNapolista

Formisano: “Marek sarà al San Paolo martedì. Premieremo la sua carriera con una sorpresa”

A Radio Kiss Kiss: “Ci sarà una persona molto amata dai napoletani che lo premierà. Reja? Non mi far svelare nulla, Edy è di casa e le porte di Napoli son sempre aperte”

Formisano: “Marek sarà al San Paolo martedì. Premieremo la sua carriera con una sorpresa”

Alessandro Formisano, Head of Operation e Sales&Marketing del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss.

Sul nuovo Monopoli targato Napoli:

“Ci sono caselle dedicate alla squadra del Napoli con i momenti più importanti. Al posto dell’albergo si costruiscono gli stadi. Non poteva mancare un’edizione speciale del Monopoli per il Calcio Napoli. Negli anni abbiamo dato ai tifosi cose uniche come il Super Santos azzurro”.

Sul calendario del Napoli:

“Sarà in edicola il 12 dicembre, tra pochi giorni. L’11 lo presenteremo alla stampa alla stazione marittima con la MSC. E’ una costante del tempo: eccellenza realizzativa di idee, grafica e numeri. E’ capitato negli anni che i numeri fossero altissimi a prescindere dal risultato sportivo. L’11 quando parleremo del calendario, aggiungerò un’altra iniziativa destinata soltanto alle scuole calcio del territorio di usufruire di una promozione per andare allo stadio”.

Sulla presenza di Marek Hamsik al San Paolo martedì, in occasione di Napoli-Genk:

“Marek ci ha confermato questa data. Nei limiti del regolamento UEFA, un’ora prima della gara faremo una piccola cerimonia di premiazione alla carriera azzurra di Marek con una sorpresa. Ci sarà una persona molto amata dai napoletani che lo premierà. Ricordo ai tifosi di arrivare almeno alle 17.45 per godersi questo piccolo momento di celebrazione”.

Sulla possibilità che a premiare l’ex capitano sia Edy Reja:

“Non mi far svelare nulla, Edy è di casa e le porte di Napoli son sempre aperte”.

Sul marchio Napoli e sulla sua crescita:

“Io vedo che il marchio si è consolidato negli anni, è cresciuto tanto in termini di consapevolezza delle persone che si avvicinano a noi. Il nostro impegno credo sia noto a tutti. Cerchiamo di fare delle cose uniche e fuori dal comune. C’è una crescita costante, c’è ancora tanto da fare. Quest’anno è da ricordare per quello che è diventato lo stadio San Paolo. Si è riqualificato. I tifosi di tutti i settori hanno utilizzato lo stadio con un rispetto che ci aspettavamo e non c’è un solo sediolino che sia rotto. Credo che sia una bellissima cosa che dobbiamo tributare ai nostri tifosi che hanno salutato questo nuovo stadio con grande affetto”.

Su Amazon:

“L’online è un canale che fa crescere la nostra visibilità. Il nostro sito internet ha per scelta una profondità di gamma che non hanno altri. Quando un tifoso vuole comprare un prodotto azzurro può consultare sia Amazon che il nostro sito ufficiale”.

ilnapolista © riproduzione riservata