Ranking Uefa, il Napoli sale al 14esimo posto e torna quasi ai tempi di Benitez

Il Napoli in Uefa vive ancora di rendita sulla stagione 2014-2015. Ancelotti si sta avvicinando, ha portato al Napoli 18,000 punti e ha superato Sarri

Ranking Uefa, il Napoli sale al 14esimo posto e torna quasi ai tempi di Benitez

18mila punti in stagione

Il passaggio del turno col Salisburgo, nonostante la sconfitta per 3-1, porta il Napoli a guadagnare una posizione nel ranking Uefa. Il club di De Laurentiis era 15esimo fino a ieri sera e adesso è 14esimo dubito dietro la Roma che è uscita.

Il Napoli ha complessivamente 80,000 punti il grosso dei quali – 22,000 – li ha conquistati con Rafa Benitez nella stagione 2014-2015. Il tecnico spagnolo portò il Napoli a giocare per la terza volta nella sua storia una semifinale europea (quella persa contro il Dnipro). Il Napoli vive ancora di rendita su quella stagione.

Successivamente, nel triennio di Sarri, il Napoli ha conquistato 13,000 10,000 e 17,000 punti. Bottino piuttosto magro. Carlo Ancelotti, al sui primo anno sulla panchina del Napoli, ha già fatto meglio: quest’anno il Napoli ha già incassato 18,000 punti.

Davanti al Napoli, al 13esimo posto, c’è la Roma. La Juventus è quinta.

Per quel che riguarda le possibili avversarie degli azzurri in Europa League, ecco il loro posizionamento:

Arsenal decimo
Chelsea 17esimo
Villarreal 20esimo
Benfica 21esimo
Valencia 44esimo
Slavia Praga 72esimo
Eintracht 77esimo

ilnapolista © riproduzione riservata