Lo ha detto Ancelotti ieri sera: sta nascendo il Napoli di Fabian Ruiz

Saranno affidate a lui le chiavi del centrocampo. E nei prossimi mesi Diawara si giocherà le sua chance per il futuro

Lo ha detto Ancelotti ieri sera: sta nascendo il Napoli di Fabian Ruiz

La partita con la Lazio

È morto il re, evviva il re. Con Hamsik che parte per la Cina, nasce il Napoli di Fabian Ruiz. Lo spagnolo ha fatto la differenza da mezzala destra, ruolo dove può convergere e tirare con il sinistro. Può fare bene dall’altro lato, da interno sinistro, dove può verticalizzare di più per l’esterno di attacco. Subito in sintonia con i compagni e con il metodo Ancelotti. Il lento ma inesorabile avvicinamento di Fabian Ruiz al cuore della manovra del Napoli ha vissuto una tappa importante contro il Sassuolo in coppa Italia. Guarda caso con le assenze di Allan (che era in predicato di andare al Psg) e Hamsik (con il biglietto aereo per la Cina). E soprattutto contro la Lazio. È stata la miglior partita del Napoli in campionato. Ed è stata giocata ancora senza Allan e senza Hamsik. Con Fabian in cabina di regia, a dettare i tempi di gioco.

Ne abbiamo scritto in passato. Il Napoli non ha mai avuto una mezzala come Fabian Ruiz, il Napoli non ha mai avuto una mezzala così, perché lo spagnolo può essere un mix tra il Marek Hamsik delle ultime stagioni e il Piotr Zielinski giocatore sistemico. Per le analisi tecniche tuffarsi nei pezzi del Napolista di qualche tempo fa non è mai male. Una cosa è certa che rileggendo con attenzione le parole di Ancelotti di ieri sera, sta nascendo il Napoli di Fabian Ruiz.

Diawara

Prove di futuro quando, probabilmente, l’assalto allo scudetto 2019/2020 partirà proprio da questa imprescindibile certezza. Al fianco di Diawara, forse, e Ancelotti forse non a caso ha parlato di un giocatore che vedrà molto più il campo. Strana storia quella di Diawara. Sembrava un inamovibile solo un paio di anni fa. E invece ha poi imboccato il cammino dell’involuzione. È via via  indietreggiato nelle scelte di Sarri e adesso Ancelotti sta provando a rivitalizzarlo. I prossimi mesi saranno una chance per lui. Il futuro di Diawara dipende da Diawara.

ilnapolista © riproduzione riservata