Ufficiale: Var in Champions a partire dagli ottavi di finale

Decisione confermata dall’Esecutivo Uefa a Dublino. Proprio mentre in Italia si discute sullo scarso utilizzo del mezzo, l’Europa del pallone anticipa la rivoluzione.

Ufficiale: Var in Champions a partire dagli ottavi di finale

La rivoluzione anticipata

Nell’Italia del calcio, oggi il Var è l’argomento più caldo. Dopo Roma-Inter di ieri e il mancato check di Rocchi per il fallo di D’Ambrosio su Zaniolo, è intervenuto il numero uno degli arbitri Marcello Nicchi per richiamare gli arbitri all’utilizzo della tecnologia. Nello stesso giorno, si compie la rivoluzione anticipata: Var in Champions, già a partire dagli ottavi dell’edizione in corso. Si parte a febbraio, dunque. Sotto, il tweet Uefa che annuncia ufficialmente la decisione presa dal Comitato Esecutivo a Dublino.

Le parole del presidente Uefa, Aleksander Čeferin: «Siamo pronti a utilizzare il Var in anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto e siamo convinti che ciò sarà vantaggioso per le nostre competizioni in quanto fornirà un valido aiuto agli arbitri e consentirà di ridurre le decisioni sbagliate». Un paradosso continuo, considerando le grandi polemiche italiane delle ultime ore. Per quanto riguarda le altre competizioni europee, il Var sarà introdotto gradualmente. Supercoppa 2019 ed Europa League 2020/2021 dovrebbero essere le prossime tappe. In mezzo, Euro 2020 e l’obiettivo di implementare la tecnologia fin dal primo turno. Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti, molto critico sulla questione arbitrale in Europa, sarà contento di questo provvedimento.

ilnapolista © riproduzione riservata