Tullia racconta Napoli a Parigi attraverso le danze popolari

La terza puntata del viaggio tra i napoletani a Parigi. Tullia ci racconta quanto è stato difficile lasciare Napoli per Parigi e quanto ancora oggi le manchi la sua città

Tullia racconta Napoli a Parigi attraverso le danze popolari

Napoli-Parigi sola andata

“Viva Napoli e Paris”, la guida dei napoletani a Parigi, prosegue con una nuova tappa del viaggio tra i quartieri di Parigi alla ricerca dei napoletani che si sono trasferiti, delle loro storie e delle difficoltà che hanno incontrato.

Questa settimana incontriamo Tullia Conte che ha aperto nella capitale francese Suddanzare, una scuola di danze popolari del sud Italia, per veicolare attraverso la danze le tradizioni del nostro Paese. Tullia racconta a Marco che è stato duro lasciare Napoli e abituarsi a Parigi che lei dice essere il contrario di Napoli. Ricorda il tifo del suo papà e soprattutto la follia del secondo scudetto del Napoli con il suo vicino di casa che aveva scoperchiato la 500 col flex.

 

 

 

 

ilnapolista © riproduzione riservata