Fotomontaggio sui social: spazzatura e striscioni per Atalanta-Napoli

A poche ore da Atalanta-Napoli, circola in rete l’immagine dello stadio di Bergamo addobbato con dei sacchi di spazzatura e uno striscione razzista.

Fotomontaggio sui social: spazzatura e striscioni per Atalanta-Napoli

Come avvelenare ulteriormente il clima

Non bastano la nota diffusa dagli ultras atalantini venerdì, le parole di Gasperini e la presa di posizione delle istituzioni calcistiche sul razzismo negli stadi. Anche i cretinetti da social network contribuiscono ad esasperare il clima in vista di Atalanta-Napoli. Sui social è comparso un fotomontaggio “ambientato” all’esterno dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia. Dei sacchetti di immondizia palesemente “tagliati” al computer sono messi sotto uno striscione rivolto ai tifosi azzurri: “Per farvi sentire a casa”.

L’ambiente intorno alla partita resta caldo, qualcuno sussurra che l’accoglienza ai tifosi del Napoli non sarà delle migliori – fino al punto che i cori “contro” partiranno già prima della partita, col rischio che l’inizio possa essere posticipato. Abbiamo già scritto, sopra, dei primi segnali in questo senso. Ma questa installazione di arte moderna nei pressi dello stadio ci sembrava davvero troppo. Infatti è troppo, il fotomontaggio è girato per qualche minuto sui siti di informazione come notizia “vera” e poi è stato subito oggetto di debunking. Atalanta-Napoli sarà una partita difficile, ma questa immediata vigilia scorre in apparente serenità.

ilnapolista © riproduzione riservata