Scommesse Psg-Napoli: il 4-0 per i francesi paga quanto lo 0-1 per gli azzurri

Quote a senso unico per la partita. Va un po’ meglio per il passaggio del turno. Come primo marcatore, il panchinaro Diaby ha la quota più bassa di Insigne

Scommesse Psg-Napoli: il 4-0 per i francesi paga quanto lo 0-1 per gli azzurri

La vittoria francese a 1,45

Psg-Napoli sembra una partita segnata. Almeno per le società di scommesse che non sembrano credere al secondo exploit consecutivo del Napoli di Ancelotti. Il primo, ovviamente, è stato il successo al San Paolo sul Liverpool di Klopp.

Le quote di SNAI vanno in un’unica direzione, almeno per quel che riguarda la singola partita. La vittoria di Neymar e compagnia è data a 1,45 una delle quote più basse del terzo turno di Champions League. La quota del pareggio del Napoli è 5 e un eventuale successo di Insigne e Koulibaly pagherebbe 6,25 la giocata.

Il risultato più probabile è il 2-1 per i padroni di casa, punteggio quotato a 8,25. A 8,50 è dato il 2-0 e a 9,25 l’1-0. Il 3-0 non paga così tanto, appena undici volte la posta. L’1-1 resta il punteggio positivo per il Napoli con la quota più bassa: 9,75. Lo 0-0 è invece giocabile a 16. La vittoria per 0-1 degli azzurri ha la stessa quota (20) del 4-0 di Mbappé e Cavani. Il 4-1 può essere giocato a 18. Lo 0-2 può essere giocato a 40. Insomma, i quotisti hanno le idee chiare. C’è un solo favorito per il match di mercoledì sera, e non è il Napoli di Ancelotti.

Va un po’ meglio per le quote del passaggio del turno

Ma non c’è soltanto la partita singola su SNAI. Ci sono anche le quote relative al passaggio del turno e qui invece le chance del Napoli sembrano ancora solide. Liverpool e Psg sono quasi ingiocabili a 1,25, ma la squadra di Ancelotti adesso ha una quota di 1,85. Quindi è considerata tutt’altro che fuori dai giochi. Stesso ragionamento per chi volesse puntare sull’accoppiata che si qualificherà agli ottavi: il binomio Psg Liverpool resta il favorito e la quota è 1,75; ma il Napoli – sia in coppia col Psg sia in coppia con i Reds – ha una quota di 3,75 che possiamo definire da outsider ma non troppo. Il Napoli non è ancora considerato fuori dai giochi. Il successo sul Liverpool ha in parte compensato lo 0-0 rimediato sul campo della Stella Rossa unanimemente considerata cenerentola del girone.

Do you know Moussa Diaby?

Piuttosto emblematiche le quote SNAI per il primo marcatore. Ciascun componente del trio delle meraviglie (Neymar, Mbappé, Cavani) è quotato a 4,50. E fin qui, passi. La sorpresa arriva dal quarto favorito come primo marcatore: si tratta di Moussa Diaby un giovane di 19 anni che in campionato è entrato in campionato e ha segnato anche due gol. In Champions, è andato in panchina contro la Stella Rossa. La sua quota è 7.50. È più probabile che segni lui il primo gol invece che Insigne, Milik e Mertens che come primi marcatori della partita possono essere giocati a 9. A 9 c’è anche Di Maria. E a 9,75 Draxler. Insomma, coloro i quali hanno formulato le quote sarebbero molto sorpresi da un eventuale primo gol del Napoli al Parco dei Principi.

ilnapolista © riproduzione riservata