Juventus-Sassuolo 2-1, doppietta di Ronaldo. Douglas Costa espulso dopo sputo

Il brasiliano potrebbe incorrere in una lunga squalifica, e tra tre giornate c’è lo scontro diretto contro il Napoli. Ancora gol di Piatek a Genova.

Juventus-Sassuolo 2-1, doppietta di Ronaldo. Douglas Costa espulso dopo sputo

Il portoghese si sblocca nella ripresa

È successo: Cristiano Ronaldo ha segnato in Italia, con la maglia della Juventus. Doppietta per il fuoriclasse portoghese, che tiene la Juventus a punteggio pieno e sola in testa alla classifica dopo quattro giornate. Solo il Napoli tiene il passo, a tre punti dai bianconeri. La sconfitta dell’Inter e il pareggio della Roma allontanano le altre contender al titolo.

I bianconeri sbloccano la partita e il loro numero 7 nella ripresa. Il primo tempo è ben giocato dalla squadra di De Zerbi, che resiste agli attacchi della Juventus e prova a ribattere colpo su colpo con il solito gioco ricercato. L’occasione migliore è un quasi autogol di Lirola, una situazione che si ripeterà nel secondo tempo con Ferrari, che tocca maldestramente un calcio d’angolo dei bianconeri, il pallone tocca il palo e poi finisce a Ronaldo, solo con la porta spalancata. Il portoghese non può sbagliare, e infatti non sbaglia. Poco dopo arriva il raddoppio in contropiede, bel sinistro in diagonale di CR7 dopo l’assist di Emre Can. Nel finale, il Sassuolo accorcia le distanze con un colpo di testa di Babacar, poi c’è la vergogna-Douglas Costa. Il fantasista brasiliano della Juventus colpisce con una gomitata Di Francesco, poi sputa al calciatore del Sassuolo a centrocampo, prima della ripresa del gioco dopo la rete di Babacar. Il gesto non sfugge al Var, il brasiliano viene espulso ed ora lo attende una lunga squalifica. Tra tre giornate si gioca Juventus-Napoli allo Stadium. 

Nelle altre due partite del pomeriggio, 1-1 a Udine tra i padroni di casa e il Torino di Mazzarri, prossimo avversario del Napoli. A Genova, invece, ancora decisivo Piatek: il polacco segna da fuori al 69esimo e condanna il Bologna di Inzaghi alla terza sconfitta in quattro partite. Per il giovane centravanti ex Cracovia, è il quarto gol in campionato in tre partite, settimo in totale con la maglia del Genoa.

ilnapolista © riproduzione riservata