Secondo i giornali italiani, il Monaco avrebbe messo gli occhi su Sarri: offerti 6 milioni?

Non c’è traccia di questa notizia sui giornali francesi, Sarri potrebbe ancora rinnovare con il Napoli. I possibili sostituti? Inzaghi, Fonseca, Giampaolo e Marcelino Garcia Toral.

Secondo i giornali italiani, il Monaco avrebbe messo gli occhi su Sarri: offerti 6 milioni?

Rassegna stampa

Nella prossima due giorni, Juventus e Napoli torneranno in campo per giocarsi la prima di otto fette importanti della torta-scudetto. Il calendario sorride ai bianconeri, ospiti del Benevento, mentre la squadra di Sarri ospita il Chievo – per il club partenopeo, è un club che non porta a ricordi piacevoli. In tutto questo, però. continua a tenere banco la querelle sul futuro dei due allenatori. Se il rinnovo di Sarri è da tempo al centro della cronaca sportiva, la debacle juventina in Champions League ha rimesso il futuro di Allegri in discussione. Tanto che oggi la Gazzetta dello Sport scrive in prima pagina che la permanenza a Torino del tecnico livornese sarebbe in ogni caso subordinata all’apertura di un nuovo ciclo “giovane” e “rischioso”.

Anche perché la rassegna stampa suggerirebbe altre destinazioni. Riferendosi ad Allegri, per esempio, il Corriere dello Sport riporta l’interesse del Chelsea; per Sarri, invece, ecco spuntare i francesi del Monaco. La prima indiscrezione è stata lanciata ieri, oggi è arrivata la conferma: il ricco patron monegasco (russo) Rybolovlev avrebbe presentato all’ex allenatore dell’Empoli un’offerta da sei milioni l’anno. Contratto di due o tre anni. Una proposta importante, di cui però non si trova traccia nei quotidiani d’Oltralpe. In Italia, però, la corte del Monaco a Sarri viene citata anche dal Mattino; accanto al club del Principato, il quotidiano napoletano ci mette pure il Tottenham, il Galatasaray, lo Zenit ed eventualmente anche il Chelsea.

La rosa dei sostituti

I giornali “sparano” anche i nomi dei possibili sostituti. Secondo il Corriere dello Sport, De Laurentiis sarebbe orientato su tre profili dal gioco internazionale: Paulo Fonseca dello Shakhtar, Marco Giampaolo e Marcelino Garcia Toral del Valencia. Scelta indigena, invece, per Il Mattino: il presidente azzurro sarebbe rimasto letteralmente folgorato da Simone Inzaghi. Prima di parlare dei sostituti, però, toccherà capire il destino di Sarri. Su cui vige una clausola importante (8 milioni di euro), e che da parte sua potrebbe anche chiudere un nuovo accordo con De Laurentiis sulla base di un aumento di ingaggio. Vedremo come andrà.

 

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Morto un Papa se ne fa un’altro.

  2. dino ricciardi 6 aprile 2018, 17:07

    Ma quale Monaco,quelli i francesi hanno la puzza sotto il naso.
    Dai….ce lo vedete uno in tuta che non si fa la barba e che dice le parolacce 🙂

  3. Raffaele Sannino 6 aprile 2018, 15:47

    In Francia la tassazione è al 75%,per cui considerando la clausola da 8,un triennale da 6 netti all’anno comporterebbe un esborso di quasi 40 milioni di euro?Sarri li vale?

  4. Guardando i nomi, Tottenham, Galatasaray, Zenit e Chelsea, Sarri andrebbe via solo per soldi non per vincere qualcosa, visto che nessuna delle quattro ha grandi change di vincere la champions e neanche lo scudetto in un campionato combattuto

    • giancarlo percuoco 6 aprile 2018, 14:54

      io non penso che una squadra top gli affidi la panchina. Sarri ha poca esperienza di vertice, e probabilmente bisognerebbe aspettarlo, cosa improbabile per una squadra “costretta” a vincere. perciò, secondo me, l’aspetto economico sarà la principale causa dell’eventuale addio.

  5. una interessante questione da porci è come eventualmente giocherà il Napoli senza Sarri. Cioè, Insigne e Jorginho danno la sensazione di avere difficoltà quando inseriti in un gioco diverso, come in nazionale. Non a caso spesso si cercano tra loro per gli uno-due che con altri giocatori non riescono ad avere. Mi chiedo se ci ritroveremmo i giocatori smarriti per il campo.

    • giancarlo percuoco 6 aprile 2018, 14:55

      questa è un aspetto molto importante.

    • Frédéric Moreau 6 aprile 2018, 16:50

      Credo che Jorginho sia già da considerarsi un ex. E per fortuna, aggiungerei io, visto che tornerebbe quello ammirato con Benitez.

  6. Da tifoso juventino, mi dispiacerebbe davvero veder Sarri partire.

  7. premesso che credo sia una fake news, questa darebbe il la ad adl per fare l’ennesima rivoluzione tecnico-tattica e, quindi, ricominciare daccapo. e, conseguentemente, allontanare per un po’ di anni lo spettro che lo angoscia di più, cioè vincere. ed i costi che questa sciagura (per lui) significherebbe.

  8. Vabbé, abbiamo capito…. Sarri resta a Napoli. Meglio, molto meglio cosí…

  9. Inzaghi potrebbe essere quello che raccoglie i frutti del lavoro di Sarri.

    • Inzaghi credo vada alla Juve se se ne va Allegri.

    • mettiti l’animo in pace.. l’allenatore del Napoli per (almeno) la prossima stagione sarà ancora il più forte in circolazione

      • Non mi risulta ci siano trattative con Ancelotti, Conte o Guardiola. Ci toccherà ancora il Rasputin di Figline…

Comments are closed.