Il Mattino: Napoli sorpreso dalle notizie su Reina al Milan, ma intanto lavora per Leno

Il Napoli si è stupito del fatto che l’operazione fosse diventata di dominio pubblico, più che dell’accordo in sé. Per il post-Reina, il prescelto è il portiere del Bayer Leverkusen.

Il Mattino: Napoli sorpreso dalle notizie su Reina al Milan, ma intanto lavora per Leno

Un’offerta irrinunciabile

«Il biennale che il ds Mirabelli ha messo sul tavolo di Reina è troppo allettante per poter attendere la fine del campionato». Si apre così l’articolo de il Mattino quella della Gazzettain edicola questa mattina. La ricostruzione della vicenda Reina integra , e in qualche modo racconta la notizia delle visite mediche letta dall’angolazione del Napoli. Che, da par suo, è parso sorpreso dallo sviluppo della faccenda.

Leggiamo: «Per carità, Reina e il Milan hanno fatto tutto secondo le norme. Il club rossonero non era tenuto a informare il Napoli di voler sottoporre il portiere a visite strumentali e non lo ha fatto. Si è limitato a comunicare della trattativa in corso col giocatore che a giugno si libera a parametro zero. Dietro la mail inviata al club azzurro, l’intesa e le visite mediche c’è sicuramente qualche sassolino dalla scarpa che Reina si è voluto togliere: per tutta l’estate scorsa ha spinto per un rinnovo che De Laurentiis non gli ha voluto concedere».

La nuova casa

Sempre secondo Il Mattino, Reina ha già iniziato la ricerca della sua nuova abitazione milanese. Il Napoli auspicava che l’accordo rimanesse segreto, però le strategie per la sostituzione sono state approntate da tempo e non hanno subito modifiche dopo il blitz milanese e milanista. Il prescelto per il post-Pepe dovrebbe essere Leno, stante l’impossibilità di arrivare ad Alisson. Il portiere tedesco avrebbe già detto sì al napoli, ma manca l’accordo con il Bayer Leverkusen. In alternativa, il nome italiano di Perin.

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Perche’ impossibilita’ di arrivare ad Allison??? Come sono messi economicamente con l’offerta giusta vorrei vedere se non lo vendono….ed io non andrei su un portiere straniero, per intenderci tra Leno e (ad esempio) Perin meglio il secondo….

  2. Non sono un grande estimatore di Reina ma mi chiedo se questa vicenda non si potesse gestire diversamente, in specie guardando alla lotta per il primo posto: che impatto ha la sicura partenza dell’ “artefice” del patto per lo scudetto? Chiedo: avessero offerto a Pepe un rinnovo di un altro anno per la stagione 2018/2019, facendolo giocare solo in Champions e concordando poi un ruolo in società? Stiamo pur sempre parlando dell’unico che abbia vinto qualcosa in carriera… Magari questo scenario non era il più conveniente sul piano finanziario, ma sarebbe stato molto più conveniente sul piano tecnico e psicologico

Comments are closed.