Davide Astori, capitano della Fiorentina, è morto a 31 anni

Astori è stato ritrovato senza vita nella sua stanza d’albergo a Udine. La Fiorentina avrebbe giocato alla Dacia Arena nel pomeriggio, la partita è stata ovviamente rinviata.

Davide Astori, capitano della Fiorentina, è morto a 31 anni

Notizia tremenda da Udine

Calcio italiano in lutto. È morto Davide Astori, 31enne capitano della Fiorentina. Aveva 31 anni. Il calciatore viola è stato trovato privo di vita nella stanza dell’hotel di Udine dove stava soggiornando con la sua squadra, in vista della partita di oggi. Secondo le indiscrezioni in arrivo dal Friuli (Il Gazzettino è stato tra le prime testate a pubblicare la notizia), il corpo esanime di Astori è stato rinvenuto durante le prime ore della mattina. Il decesso, avvenuto nel sonno, sarebbe riconducibile a un malore, a un fatale arresto cardiocircolatorio. La partita Udinese-Fiorentina è stata ovviamente rinviata. Alla famiglia di Astori e alla Fiorentina vanno le nostre più sentite condoglianze.

ilnapolista © riproduzione riservata