Serie A, aumentano i tifosi feriti in occasione delle partite: 20 nel girone d’andata

I dati dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive certificano la scarsa sicurezza negli stadi di Serie A: rispetto allo scorso anno, il trend è decisamente negativo.

Serie A, aumentano i tifosi feriti in occasione delle partite: 20 nel girone d’andata
I tifosi del Napoli al Dall'Ara

I dati dell’Osservatorio

La Serie A e i campionati italiani in genere non sono sicuri da guardare sugli spalti. Secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, è aumentato il numero di tifosi feriti nei tornei nazionali in occasione delle partite. La rilevazione fa riferimento temporale al girone d’andata del campionato di Serie A in corso, e l’aumento della quota di persone ferite è salita da 19 a 30. Di questi 30, 20 in Serie A, 4 in Serie B e 6 in Serie C.

Aumenta anche la cifra di persone arrestate nell’ambito di match di Serie A (da 3 a 15) e del numero di denunce (da 80 a 215). L’unica buona notizia riguarda l’affluenza di pubblico, già registrata durante le prime fasi della stagione.

La nota diffusa dall’Osservatorio: «Emerge la mancanza di  una vera collaborazione delle società calcistiche nella tutela dei profili legati alla sicurezza, fondamentale per compiere l’auspicato salto di qualità culturale. Ciò significa che il modello fino qui monitorato non e’ ancora quello descritto nel Protocollo del 4 agosto scorso – che vorrebbe un’azione congiunta del mondo dello Sport e di quello delle Istituzioni – bensì una “versione” che, al momento, si sta reggendo su una sola gamba».

 

ilnapolista © riproduzione riservata