Domani il Consiglio Figc a Roma, Tavecchio: «Amareggiati e delusi»

Il presidente federale Carlo Tavecchio rilascia le prime dichiarazioni dopo l’eliminazione con la Svezia. Decisione domani anche sul futuro di Ventura.

Domani il Consiglio Figc a Roma, Tavecchio: «Amareggiati e delusi»

Parla il presidente federale

Si mette in moto la macchina federale dopo il tonfo mondiale. L’Italia del pallone inizierà a programmare domani il futuro della Figc. Il presidente Carlo Tavecchio ha rilasciato le prime dichiarazioni dopo l’eliminazione con la Svezia: «Siamo profondamente amareggiati e delusi per la mancata qualificazione al Mondiale, è un insuccesso sportivo che necessita di una soluzione condivisa e per questo ho convocato domani una riunione con le componenti federali per fare un’analisi approfondita e decidere le scelte future».

Anche per quanto riguarda il ruolo di Ct, le decisioni sono rinviate a domani. Almeno fino al Consiglio Federale, Ventura resta in carica. Difficile pensare che possa proseguire la sua avventura. Anche se, ricordiamolo, il suo contratto è stato rinnovato e scadrà nel 2020.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
  • Il Boemo

    Scade nel 2018, c’era la clausola mondiali.