Saurini: «Che bello il Viareggio, lavoriamo in funzione della prima squadra»

Intervista del tecnico della Primavera a Radio Kiss Kiss Napoli: «Applichiamo i principi tattici di Sarri, Leandrinho e Zerbin sono innesti importanti».

Saurini: «Che bello il Viareggio, lavoriamo in funzione della prima squadra»

La bellezza del Torneo di Viareggio

Grande attenzione alla Primavera, anche più alta rispetto alla Youth League. È la magia del Torneo di Viareggio, che sta accendendo un po’ di più i riflettori sugli azzurrini di Saurini. Ieri, all’esordio, un pareggio per 1-1 (due calci di rigore) contro il Deportivo Camioneros. Domani il secondo match, contro la Rappresentativa di Serie D.

Il tecnico della Primavera ha parlato di tutto questo a Radio Kiss Kiss Napoli: «È molto bello fare questo torneo, perché ti lascia sempre grande esperienza. Quella di ieri è stata una partita maschia, tosta, su un terreno di gioco che secondo me non era adeguato alla cornice. E che ha favorito la loro aggressività rispetto alle nostre caratteristiche».

I calciatori della rosa

«Leandrinho e Zerbin sono stati due innesti importanti per noi. Seguiamo alla lettera, o quasi, i dettami della prima squadra. Inserire i giocatori in un contesto del genere non è molto semplice, ma parliamo di due profili tecnicamente interessanti.  Peccato per Leandrinho che ora è fermo ai box. Non rischiamo un giocatore così importante, in un torneo che serve comunque per farci crescere. Marie-Sainte? Inserirsi nella nostra linea difensiva non è facile, ma è un giocatore di grande prospettiva e fisicità».

Saurini e “senso” della Primavera e di questi tornei: «Il nostro compito è far crescere tanti giocatori e farli arrivare tra i professionisti. La nostra vittoria è far arrivare giocatori in prima squadra. È anche per questo che applichiamo i profili tattici di Sarri anche ai nostri ragazzi. Ora ci aspetta il match con la Rappresentativa di Serie D. Non sarà facile, ma vogliamo passare il turno per continuare a farci conoscere».

ilnapolista © riproduzione riservata
  1. Raffaele Sannino 16 marzo 2017, 9:20

    Sono ansioso di vedere la differita alle 20,30.Se giocano come la prima squadra,ci sarà da divertirsi.

Comments are closed.