Lavezzi merita la dieci di Maradona oppure no?

Vabbè, c’è il referendum Fiat a Mirafiori. C’è il premier indagato sul caso Ruby e sul legittimo impedimento ci sarà un’altra giornata di polemiche. Senza contare il dibattito sul federalismo, forse l’ennesima pagina. Ma tra noi due, prim’ancora di arrivare in redazione, con un frenetico scambio di sms monta lo scontro sulla 10 al Pocho. Per impaginare il giornale di domani ci sarà tempo, qui si tratta di una svolta storica: riassegnare la maglia di Diego.
E. La 10 al Pocho! dove si firma?
C. Mai
E. Egoista e nostalgico. Berrettoni, Bogliacino, Zola, Pampa Sosa e Benny Carbone sì e Pocho no? Non esiste
C. Se è per questo, forse pure Consonni in amichevole una volta
E.  Mamma mia, con la 10 sulle spalle che potrebbe fare…. Altro che Messi
C. Sì, però ’o  Nennillo nun si tradisce
E. Ma la maglia è sua. Non nostra né della società. Se lui ha scelto l’erede sia fatta la volontà del signore.
C. La maglia sarà pure sua ma i ricordi nostri, almeno di noi che siamo riusciti a vederlo. Chi ama non dimentica.
E. Il Napoli c’era prima di noi e ci sarà dopo di noi. Finalmente per strada sono scomparsi i criaturi con le maglie di Milan, Inter e Juve e sono tornate tutte azzurre. E come noi dicevamo Diego
passa a Careca, di nuovo a Diego… gol! Loro dicono Pocho.. Pocho passa a Hamsyk, ancora Pocho.. gol!
C. Vabbuo’, ma pure i figli dei figli vivono ancora nel mito di Lui. E comunque a Pocho se putesse sempe da’ la 9+1
E. E chi è Zamorano che aveva la 1+8? Il 10 è un simbolo ed è giusto che anche chi è nato dopo il ’91 possa venerare il suo 10. Sempre nel rispetto e su permesso del mito
C. E se fosse la solita manovra di marketing di Aurelio? E quando, speriamo più tardi possibile, Pocho andrà via? Sient a mme, la 10 solo di Dieguito
E. E quando Pocho se ne va la ritiriamo n’ata vota. Fino a nuovo erede degno e soprattutto argentino.
Insomma, potremmo andare avanti per ore senza trovare un punto d’intesa. È  ora di andare al giornale… Marchionne, Berlusconi , Tremonti, Calderoli ed altro ancora… ma nella testa c’è solo la 10….
Eugenio e Carmine

ilnapolista © riproduzione riservata