Il Milan allunga, Eto’o testata modello Zidane

Il Milan allunga in testa alla classifica. La Juve regola il Genoa in trasferta. Super Pazzini a Lecce autore di tre reti. Farà discutere una testata data da Eto’o a Cesar non vista dall’arbitro. Il tutto dopo un precedente corpo a corpo con scambio di colpi poco gentili. Un episodio da prova tivù molto simile a quello celebre al Mondiale tra Zidane e Materazzi. Eto’o rischia ora una pesante squalifica: da un minimo di 2 a un massimo di 4 giornate. La posizione di Cesar è sicuramente più leggera, ma anche lui rischia una squalifica con la prova televisiva. Esordio vincente di Donadoni sulla panchina del Cagliari: passa in rimonta a Brescia per 2-1.

Genoa-Juventus 0-2 18’pt Eduardo, 23’pt Krasic
Brescia-Cagliari  1-2  Caracciolo (rig) al 19′, Matri (C) al 18′ s.t., Conti (C) al 20′ s.t.
Catania-Bari 1-0 Terlizzi al 36′
Cesena-Palermo 1-2   Ilicic (P) all’11’, Bogdani (C) al 23′, Miccoli (P) al 7′ s.t.
Chievo-Inter finale 2-1  Pellissier al 28′, Moscardelli al 36′ s.t., Eto’o al 47′ s.t.
Lecce-Sampdoria 2-3  Pazzini all’8′ e al 40′ (rig), Di Michele (L) al 26′, Diamoutene (L) al 36′ s.t., Pazzini al 42′ s.t.
Parma-Lazio 1-1  Crespo al 22′ (P), Floccari (L) al 47′
Napoli-Bologna: ore 20.45
Classifica: Milan 29, Lazio 26, Juventus 23, Roma 22, Napoli 21, Inter, Palermo 20, Sampdoria, Chievo 19, Catania, Udinese, Genoa 17,  Fiorentina, Parma 15, Cagliari, Bologna 14, Lecce 12, Brescia, Cesena 11, Bari 9 (Napoli e Bologna una partita in meno)

ilnapolista © riproduzione riservata