Fabio consolati, l’Italia impazzisce per te

I titoli dei giornali odierni non potranno certo lenire il dolore di Quagliarella. Ma tant’è. Onore al napoletano che avrebbe potuto salvare l’Italia. Ecco il Mattino: “Hamsik: Fabio, mi dispiace per te, ma io sono felice. Quando è entrato Quagliarella ho avuto paura che potesse finire male. Quagliarella gol e lacrime. L’attaccante napoletano segna ma non basta per la rimonta: E’ la mia notte più amara. Maggio: Adesso c’è soltanto il Napoli. Il pianto a dirotto di capitan Cannavaro. I siti web del Times e di Stern scelgono le lacrime di Fabio per la loro home page”. E ancora: “Quagliarella: Un sogno infranto, chiedo scusa, fa male uscire così. Hamsik, siamo rimasti sorpresi anche noi”. “Hamsik e l’onore delle armi «Fabio ha cambiato l’Italia». L’assist del compagno di squadra: ha giocato alla grande”. Sul Corriere della sera: “Quagliarella e Pirlo in un tempo fanno più degli altri”. Sulla Gazzetta: Flop Italia. E restano solo tante lacrime napulitane”. “In piazza Plebiscito tra cori e delusione Il sindaco di Castellammare a Lippi «Umiliati, Fabio andava messo subito». Era l’uomo del destino Il c.t. l’ha capito tardi. Quagliarella entra nella ripresa, è l’unico a salvarsi e l’ultimo a mollare tra le lacrime: «Mi spiace per chi era dalla nostra parte». Infine la Repubblica: Quagliarella, applausi e lacrime: è incredibile.

ilnapolista © riproduzione riservata