ilNapolista

Il Lille ottiene una breve proroga per mettersi in regola col Fair Play Finanziario

Il termine fissato dalla Dncg era oggi, il club ha ottenuto una proroga. Non ha però ancora molto tempo per chiudere le cessioni di Osimhen e Gabriel al Napoli

Il Lille ottiene una breve proroga per mettersi in regola col Fair Play Finanziario

La Direction Nationale du Contrôle de Gestion (Dncg), ovvero l’organizzazione responsabile del monitoraggio e della supervisione dei conti delle società calcistiche francesi, ha accordato ancora un po’ di tempo al Lille per mettersi in regola con il Fair Play finanziario. Il club avrebbe dovuto essere ascoltato questo giovedì, invece avrà più tempo.

Il direttore generale del club ha dichiarato in conferenza stampa:

“Ci confrontiamo con loro in modo fluido. Dobbiamo fornire loro ulteriori informazioni, siamo in questo processo. Troveremo delle soluzioni”

Il Lille – scrive il giornale La Voix du Nord – deve chiudere al più presto i trasferimenti dell’attaccante nigeriano Victor Osimhen e del difensore Gabriel al Napoli, per un incasso che i francesi insistono a definire vicino a 100 milioni di euro. Cifra che è lunare per il Napoli: per Osimhen potrebbe chiudere tra i 55 e i 60 milioni, in coppia non più di 80. Resta da vedere per quanto tempo il Dncg attenderà il trasferimento record di Osimhen che sembrava imminente ma ha subito un rallentamento per il cambio agenti da parte del giocatore.

 

ilnapolista © riproduzione riservata