ilNapolista

Formisano: “Il dato abbonamenti non è negativo. Siamo in pieno agosto”

Il dirigente marketing del Napoli intervistato dal Mattino: “La campagna abbonamenti è iniziata tardi rispetto agli altri club e conosciamo le abitudini dei nostri tifosi”

Formisano: “Il dato abbonamenti non è negativo. Siamo in pieno agosto”

Il Mattino intervista Alessandro Formisano, dirigente marketing del Napoli. Il tema è il numero di abbonamenti venduti, solo 9mila.

Formisano non lo interpreta come un dato negativo:

“Ma non è un dato negativo, al contrario: la campagna abbonamenti è iniziata tardi rispetto agli altri club e conosciamo le abitudini dei nostri tifosi. Siamo in pieno agosto”.

Un ritardo derivante dal fatto che il club ha ricevuto la mappa dei posti disponibili dopo i lavori per l’Universiade solo a fine luglio.

Nessuna flessione, comunque, rispetto al passato, dichiara Formisano. A portare la gente al San Paolo contribuirà anche il nuovo aspetto dello stadio:

“Il nostro stadio, dopo i lavori fatti in occasione delle Universiadi, non è più scomodo e inospitale come era fino a qualche mese fa. Sarà un piacere guardare le gare dalle tribune. E la nostra politica dei prezzi è finalizzata ad avvicinare la persone alle partite dal vivo, all’interno di un impianto nettamente migliorato rispetto a quello che tanti hanno visto in occasione dell’ultima dello scorso campionato con l’Inter: è una
scelta del presidente De Laurentiis che ha voluto i prezzi più bassi degli ultimi 9 anni proprio perché vuole avere una sinergia tra pubblico e squadra. In serie A nessuno ha i nostri prezzi”.

 

ilnapolista © riproduzione riservata