Il NYT: “la Juventus non farà la tournée negli Stati Uniti per evitare l’eventuale arresto a Cristiano Ronaldo”

La notizia del prestigioso quotidiano. L’assenza della star più attesa comprometterebbe ugualmente l’immagine della Juventus. Meglio evitare

Il NYT: “la Juventus non farà la tournée negli Stati Uniti per evitare l’eventuale arresto a Cristiano Ronaldo”
Juventus' Cristiano Ronaldo celebrates after scoring his side's third goal during the Champions League round of 16, 2nd leg, soccer match between Juventus and Atletico Madrid at the Allianz stadium in Turin, Italy, Tuesday, March 12, 2019. (ANSA/AP Photo/Antonio Calanni) [CopyrightNotice: Copyright 2019 The Associated Press. All rights reserved.]

Il titolo è chiaro: “Ronaldo and Juventus Will Avoid U.S. Amid Rape Investigation”. È il titolo scelto per un articolo del New York Times  che dà notizia del cambio di programma della Juventus per la prossima estate. Il club non sarà negli Stati Uniti per l’International Champions Cup. Non ci sarà per evitare il rischio che il fuoriclasse portoghese possa essere arrestato nell’ambito dell’inchiesta per stupro dopo la denuncia di Kathryn Mayorga. 

Lo scrive e chiaro e tondo il NYT che aggiunge: la Juventus parteciperà alle partite previste in Asia (probabilmente in Cina e a Singapore). Troppo alto il rischio. Un’operazione – l’eventuale arresto – che comprometterebbe in via definitiva l’immagine di CR7.

Il New York Times ricorda che il dipartimento di polizia di Las Vegas (che ha chiesto il Dna di Ronaldo)  ha riaperto l’indagine per stupro dopo le accuse di Mayorga. Come sappiamo, il fatto risale al 2009. Ronaldo pagò 375.000 dollari per comprare il silenzio della donna che poi, invece, dopo tanto tempo ha parlato.

C’è stata un’inchiesta di Der Spiegel che è entrato anche nei dettagli anatomici («Mi ha sodomizzato contro la mia volontà»).

Il programma ufficiale – scrive Il NYT – sarà stilato la prossima settimana. La Juventus – scrive il prestigioso quotidiano – avrebbe attirato troppa attenzione indesiderata se fosse andata in America senza Ronaldo». Quindi non ci va proprio.

ilnapolista © riproduzione riservata