Der Spiegel sul caso-Ronaldo: ecco i documenti dell’accordo extragiudiziale

Il quotidiano tedesco pubblica le copie digitali dei contratti stipulati tra Ronaldo e gli avvocati di Kathryn: «Non c’è motivo di dubitare dell’accordo».

Der Spiegel sul caso-Ronaldo: ecco i documenti dell’accordo extragiudiziale

La conferma dell’accordo extragiudiziale

Il caso-Ronaldo si arricchisce ogni giorno di nuovi particolari, di nuovi articoli. Ieri, Der Spiegel ha deciso di rendere pubblici alcuni dei documenti grazie ai quali ha ricostruito la notte di Las Vegas (raccontata qui e qui, nel dettaglio).

Il quotidiano tedesco mostra la versione digitale di questi documenti, in cui si vede apposta una firma appartenente a Cristiano Ronaldo. In alcuni di questi documenti si legge che il portoghese viene chiamato con uno pseudonimo (“Mr. D“), ma poi viene chiarito con il suo autografo che si fa riferimento alla sua persona.

Il commento del giornale: «Solo Ronaldo e Kathryn sanno cos’è successo quella notte. Tuttavia, entrambe le parti non contestano di aver sistemato la questione in via extragiudiziale, pochi mesi dopo. Il racconto dello Spiegel, in questo caso, si basa sulle proprie ricerche e sulle fonti di Football Leaks. Sotto, ci sono i documenti su cui il team di lavoro del giornale ha basato la sue ricostruzione. Non c’è motivo per dubitare dell’autenticità di questi documenti. Nemmeno gli avvocati di Ronaldo, finora, l’hanno fatto».

ilnapolista © riproduzione riservata