Crosetti: “Il cinque di Ronaldo sono i gol che ha rischiato di prendere la Juve”

Su Repubblica: “Lo hanno preso per vincere la Champions, per il fatturato, perché trascinasse. E invece ha reagito come un Mourinho qualunque”

Crosetti: “Il cinque di Ronaldo sono i gol che ha rischiato di prendere la Juve”

Il giorno dei processi

È il giorno dei processi. All’indomani del 2-o subito dall’Atletico Madrid, i quotidiani approfondiscono la situazione della Juventus che al ritorno dovrà segnare tre gol senza subirne. E sotto accusa finisce anche Cristiano Ronaldo. Ecco cosa scrive Maurizio Crosetti su Repubblica:

Alla Juventus lo hanno preso per vincere la Champions: per l’ennesimo scudetto, senza offesa bastava e avanzava Higuain. Lo hanno preso per il fatturato, ma se poi crolli in questo modo in campo, precipita anche la Borsa. Lo hanno scelto perché trascinasse, invece a Madrid è stata la pochezza collettiva bianconera a prendersi lui.

E ancora: “Ronaldo è sensibilissimo. Pianse come un bambino per quell’espulsione ingiusta al debutto in Champions, e mercoledì ha risposto alle provocazioni del pubblico come un Mourinho qualunque. Non pago di quell’insulso 5 mostrato alla gente (le sue Champions vinte, o forse i gol che ha rischiato di prendere la Juve), il portoghese si è ripetuto con i cronisti spagnoli che volevano solo chiedergli della partita: quelli lavoravano e lui mostrava le dita. Una fesseria in sé, ma anche un significativo indicatore nervoso, una sorta di spia accesa sul cruscotto”.

ilnapolista © riproduzione riservata