Sconcerti: «Napoli-Liverpool, Ancelotti può farcela: finora ha sbagliato solo la partita di Genova»

La presentazione di Napoli-Liverpool sul Corsera: «Gli azzurri non possono rispondere a certi giocatori di Klopp, ma neanche i Reds sono perfetti».

Sconcerti: «Napoli-Liverpool, Ancelotti può farcela: finora ha sbagliato solo la partita di Genova»

Il commento sul Corsera

Mario Sconcerti presenta Napoli-Liverpool sul Corriere della Sera. L’editorialista del quotidiano milanese descrive la partita del San Paolo come «la più bella della giornata» e si lancia in una previsione ottimistica. Leggiamo la sua analisi: «I Reds hanno un attacco
formidabile e almeno un paio di centrocampisti di valore mondiale. Non ha una grande difesa, come quasi sempre accade alle squadre che devono spingere molto. Dal portiere a Milner, a Salah, Firmino, Mané, sono tutti giocatori a cui il Napoli non può rispondere. Ma nemmeno il Liverpool è perfetto. Klopp, il suo guru, è spericolato perché carismatico, ma per 35 minuti sa far assaltare gli avversari come forse nessuno. Poi si placa e chiede all’istinto dei singoli».

Sulla squadra di Ancelotti: «Il Napoli è diverso, meno impavido, più materno, ma ugualmente corretto. Ancelotti ha sbagliato per ora solo la partita di Genova, quella con la Juve l’ha semplicemente persa. Ma con i suoi 15 punti il Napoli sarebbe primo in Spagna (Real e Barcellona sono a 14). C’è spazio per pensare positivo».

ilnapolista © riproduzione riservata