Verona, assalto al bar del 5 novembre: denunciati 35 tifosi del Napoli

Le indagini della Digos hanno ricostruito i momenti del raid, dopo cinque mesi ecco le prime denunce nei confronti di persone riconosciute come sostenitori azzurri.

Verona, assalto al bar del 5 novembre: denunciati 35 tifosi del Napoli
Foto tratta da Napolipiu

Si giocava Chievo-Napoli

Ricorderete la notizia dell’assalto al bar di Verona, in occasione del match di andata Chievo-Napoli. Si trattava del Caffè “Oro Bianco”, punto di ritrovo della tifoseria dell’Hellas. Ebbene, dopo cinque mesi di silenzio ecco 35 tifosi napoletani e campani denunciati. La notizia, diffusa dall’Ansa, è in apertura sull’edizione online del quotidiano veronese L’Arena. I testimoni sul posto avrebbero identificato gli autori del gesto come “tifosi del Napoli”.

Secondo quanto si legge, le indagini della Digos di Verona avrebbero permesso di ricostruire la dinamica del raid. E di individuare i responsabili, che ora sono stati denunciati all’autorità.  Avevamo seguito la notizia, dal comunicato degli ultras del Napoli che si dissociavano dall’attacco fino alle parole del gestore del bar. Che, dopo il fatto, rifiutò di accettare soldi dai gruppi organizzati del Napoli come “risarcimento” per i danni.

ilnapolista © riproduzione riservata