Cagliari-Napoli, Mario Rui dovrebbe farcela; Milik punta alla convocazione per la Roma

Il piede infortunato del terzino portoghese non desta preoccupazione, ma la decisione finale sarà presa a ridosso del match; niente Cagliari-Napoli per Milik, probabile rientro tra una settimana.

Cagliari-Napoli, Mario Rui dovrebbe farcela; Milik punta alla convocazione per la Roma

Le notizie di Corsport Repubblica

Due giorni a Cagliari-Napoli, e sembrano diradarsi i dubbi di formazione per Sarri. Il match di giovedì contro il Lipsia aveva fatto scattare un piccolo allarme per Mario Rui, ma non dovrebbero esserci problemi per la sua presenza a Cagliari. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport in edicola questa mattina, il piede del terzino portoghese non desta grandi preoccupazioni. Le sue condizioni, in ogni caso, saranno valutate con attenzione da qui fino all’immediata vigilia della partita in Sardegna. Probabile che alla fine Mario Rui sia in campo, nel caso di un inatteso forfait Sarri schiererà Maggio a destra con Hysaj dirottato sulla fascia mancina.

L’altro dubbio è più a lungo termine, e riguarda la disponibilità di Arek Milik. Secondo quanto riportato da Repubblica Napoli, il centravanti polacco non sarà convocato per il match di Cagliari ma punta a tornare nel gruppo per Napoli-Roma, in programma il 3 marzo. Il suo (secondo) ritorno dopo la rottura del legamento avverrebbe a cinque mesi dall’incidente. Rispetto a un anno fa, il decorso post-operatorio è stato leggermente più lento. In ogni caso, Sarri potrà contare anche sull’apporto di Milik per le ultime tredici partite di campionato. Una buona notizia.

ilnapolista © riproduzione riservata