Diritti tv, le inglesi dominano la classifica dei proventi: per la Serie A, solo Juve e Inter nella Top 20

I dati della Uefa raccontano un gap economico mostruoso: 16 club dei 20 con i maggiori introiti disputano la Premier League. Napoli assente dalle prime posizioni di questa graduatoria.

Diritti tv, le inglesi dominano la classifica dei proventi: per la Serie A, solo Juve e Inter nella Top 20

I dati Uefa

In attesa che l’Italia e la Serie A conoscano il destino dei diritti televisivi per il triennio che partirà a giugno prossimo, l’Europa e l’Inghilterra viaggiano a velocità diversa. Doppia, tripla, quadrupla. Secondo la classifica dei proventi tv pubblicata dalla Uefa e ripresa anche da Calcio&Finanza, i club italiani sono molto indietro rispetto alle rivali della Premier League. Ovviamente, non è una questione che fa riferimento alla sola Serie A: il faraonico contratto tv entrato in vigore l’anno scorso permette alle squadre della Premier di monopolizzare la Top 20 di questa graduatoria specifica. Sono addirittura in sedici, su venti. “Sporcano” questa classifica solo Real Madrid, Barcellona, Juventus e Inter. Nessun club tedesco, nessun club francese. Significativo il fatto che la squadra in testa al campionato italiano, il Napoli, sia (molto) lontana da certe cifre. Un gap economico mostruoso, reso ancor più eloquente dalla tabella sotto.

ilnapolista © riproduzione riservata