Immenso Cavani,
il Napoli è secondo

Tre gol di Cavani,una goduria e il Napoli umilia la Juventus al San Paolo. El Matador infilza la Signora con una tripletta tutta di testa. Gli azzurri hanno dominato sin dalle prima battute, lasciando poco spazio ai bianconeri. Juventus praticamente inesistente. Splendido Grava sempre in anticipi su Toni. E nelle pochissime sbavature arriva De Sanctis. Il Napoli ora è secondo e sabato ancora al san Paolo contro la Fiorentina.

Napoli-Juventus 3-0

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Grava, Cannavaro, Campagnaro, Maggio, Pazienza, Gargano, Dossena (23′ st Aronica), Hamsik  (33′ st Yebda), Lavezzi, Cavani  (39′ st Sosa). A disp:  Iezzo, Cribari,  Zuniga, Dumitru. All.: Mazzarri.
Juventus (4-4-2): Storari, Grygera, Bonucci, Chiellini, Traorè (1′ st Grosso), Krasic, Aquilani, Marchisio, Pepe (20′ st Motta), Amauri (6′ st Del Piero), Toni. A disp:  Manninger,  Legrottaglie, Giannetti,  Giandonato. All.: Del Neri.
Arbitro: Morganti di Ascoli Piceno.
Reti: nel pt 19′ e 26′ Cavani; nel st 8′ Cavani.
Note: Angoli: 7-6 per la Juventus. Recupero: 2′ e 3′. Ammoniti: Traorè, Dossena, Hamisk, Maggio e Pepe per scorrettezze. Spettatori: 60 mila.

ilnapolista © riproduzione riservata