Il San Paolo è sempre mezzo vuoto. Il Napoli perde ottomila spettatori rispetto allo scorso anno

Indagine di Panorama. La Juventus è la squadra che riempie di più lo stadio, l’Inter quella con più spettatori.

Il San Paolo è sempre mezzo vuoto. Il Napoli perde ottomila spettatori rispetto allo scorso anno

La Serie A ha in media 22mila spettatori

L’articolo completo lo trovate qui. Sono i dati relativi agli spettatori di tutte le squadre della Serie A e del nostro campionato in relazione a quelli dei principali campionati stranieri. La Serie A ha una media di 22mila spettatori, la metà della Bundesliga. In crescita il Messico, l’India (entrambi 25mila).

Juventus Stadium sempre pieno

Nel nostro campionato comanda l’Inter che quest’anno ha fatto registrare una media di 43.594 spettatori, davanti ai 41mila del Milan e ai 40mila scarsi della Juventus. Al quarto posto il Napoli con 30mila spettatori, mentre lo scorso anno la media è stata di 38.662. Panorama include anche il load factor, vale a dire l’indice di riempimento di uno stadio, quanti biglietti sono stati venduti rispetto alla capienza. In questa classifica comanda la Juventus, che riempie quasi sempre lo Stadium, col 96%. Il Napoli è nelle retrovie col 50%. Mezzo San Paolo è sempre vuoto.

Napolista ilnapolista © riproduzione riservata
TERMINI E CONDIZIONI
  • n3m0

    Ieri a quanto ho letto solo 1 varco aperto per un’intera curva. Molti, moltissimi si son persi il primo goal.
    Vergogna. Da rimborso del biglietto.

  • vincy

    Bisognerebbe unire a questi gli spettatori delle gare europee e vedere gli incassi del Napoli.

    Rispetto all’anno scorso i prezzi sono aumentati.
    I soldi quelli sono.

    La mia non è una polemica ma solo una supposizione per spiegare il calo.

  • giancarlo percuoco

    Siamo ottimisti, guardiamo lo stadio mezzo pieno.

  • Francesco

    Se ne è parlato molto sul Napolista, spesso con inutile piglio polemico nei riguardi del pubblico (“meritiamo di più ” e poi non andate allo stadio?). Io la vedo così: se il calcio è diventato soprattutto un insieme di eventi spettacolari, al pubblico bisogna offrire servizi adeguati per accedere allo stadio, un posto a sedere numerato, un bar e un gabinetto civili, dei tabelloni ove guardare i replay ecc ecc. Tutto questo al San Paolo manca. Aggiungo: come la vicenda biglietti Real dimostra, la SSCN non fa nulla per fidelizzare il cliente. Per me, d’altra parte, il calcio è anche un rituale collettivo e ancestrale… ma allora sto ancora elaborando il Grande Tradimento di questa Estate e, soprattutto, il fatto che malgrado la portata simbolica di tale evento la proprietà del Napoli abbia iniziato la stagione aumentando il prezzo degli abbonamenti!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cliccando su “Accetto”, scollando o cliccando qualunque elemento di questa pagina acconsenti all’uso dei cookie.