ilNapolista

Inzaghi: “Ce la giocheremo a viso aperto. Ci opporremo al Napoli come sappiamo”

A Sky Sport: “Il Napoli è una squadra straordinaria che può ambire allo scudetto. Per la cura dei dettagli si poteva pensare che io, lui, Simone e Pirlo saremmo diventati allenatori”.

Inzaghi: “Ce la giocheremo a viso aperto. Ci opporremo al Napoli come sappiamo”

Il tecnico del Benevento, Filippo Inzaghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport. Oggi, alle 15, la partita contro il Napoli di Gattuso.

“Il Benevento lotta ed è propositivo, ce la giocheremo a viso aperto contro chiunque. Questa è l’unica strada che può condurci al sogno salvezza. Cercheremo di opporci al Napoli come sappiamo, provando a fare bella figura. Si parte da zero”.

Sul confronto tra i fratelli Insigne:

“Immagino cosa proveranno, l’ho provato. Sarà una giornata di festa, come accadeva quando ci sfidavamo io e Simone in Serie A. Sono contento per loro, è bello che si tolgano soddisfazioni simili. Sono due bravi ragazzi e quindi gli vanno fatti i complimenti. Ritrovarsi in Serie A è davvero una bella storia”.

Sul suo confronto con Gattuso:

“Ormai ci siamo abituati, capita di incontrare tanti compagni. Contro Rino è già successo in Serie A. Sta facendo grandi cose, non è un caso che lo scorso anno abbia vinto la Coppa Italia. Ora ricordiamo l’Atalanta, ma ha dato sei gol anche al Genoa. Il Napoli è una squadra straordinaria che può ambire allo scudetto. Per la cura dei dettagli si poteva pensare che io, lui, Simone e Pirlo saremmo diventati allenatori”.

ilnapolista © riproduzione riservata