ilNapolista

Crosetti: che linea di credito avrà Pirlo, se lo scudetto non ha salvato Allegri e Sarri?

Su Repubblica. Pirlo “sarà pure un predestinato ma per adesso sembra di più un dilettante”. Gli avranno detto che qui il tempo non c’è, “qui esiste solo il tempo di vincere, e chi perde non è da Juve” 

Crosetti: che linea di credito avrà Pirlo, se lo scudetto non ha salvato Allegri e Sarri?

“Passano i giorni, le settimane e gli avversari, siano il Crotone o il Barcellona, e ancora non si capisce cosa possa diventare la Juventus, e soprattutto quando. Se non è bastato lo scudetto a salvare Allegri e Sarri, che linea di credito avrà Pirlo?“.

Lo scrive Maurizio Crosetti su Repubblica, commentando la sconfitta dei bianconeri contro il Barcellona. La serata avrebbe potuto essere “una mattanza”.

Di Pirlo scrive:

sarà pure un predestinato ma per adesso sembra di più un dilettante, ha di sicuro in mente una visione ampia, ha coraggio, cerca i giovani ma gli avranno detto che qui il tempo non c’è, non è mai esistito, da Einstein a Boniperti è sempre stato un concetto relativo: qui esiste solo il tempo di vincere, e chi perde non è da Juve. Qualche volta, hanno deciso che neppure chi vince lo è”.

La squadra era sicuramente confusa dalle assenze illustri, ma è apparsa finora

“impacciata anche quand’è al completo, una massa vaga di campioni e comprimari spinti verso un futuro che da qualche parte forse c’è, dove non si sa”.

E conclude:

“Non si può mai improvvisare contro il Barça, però la stramba Juve nascente di Pirlo sembra non saper fare altro. Anche i cambi nel finale hanno dato l’impressione di essere solo tentativi casuali”.

 

ilnapolista © riproduzione riservata