ilNapolista

Sonora bocciatura per Insigne. Prestazione indecorosa secondo Repubblica

Generoso il 5 del Mattino che paragona il capitano del Napoli a Paperino nei giorni sfigati. Difficile sbagliare da solo davanti alla porta, ci riesce Insigne

Sonora bocciatura per Insigne. Prestazione indecorosa secondo Repubblica

Impietose le pagelle di Insigne, specchio di una prestazione più che deludente del capitano del Napoli da cui ci si aspettava molto di più. Gattuso lo ha schierato nella sua posizione ideale, in quel 4-3-3 che tanto lo esalta nella Nazionale di Mancini. Insigne non va oltre il generoso 5 del Mattino e prende un sonoro 4 da Repubblica che definisce indecorosa la sua prestazione

INSIGNE 5 Non ne combina una giusta, come Paperino nei giorni sfigati. Dovrebbe allargare il campo, invece se ne va per conto suo. Davanti a lui sembrano dei fenomeni, che gol che si divora nel primo tempo, poi Sepe (voto 7,5) gli nega la gioia su punizione. Esce tra i fischi e incominci a farsi delle domande

Mattino

INSIGNE 4,5 Non salta l’uomo e quando taglia bene divora la più clamorosa delle occasioni. Solo un tiro su punizione

La Gazzetta dello Sport

Insigne 4 Emblematica la situazione di Insigne, che era era finito ai margini del progetto con Ancelotti e ieri ha sprecato con una prova indecorosa la chance di rifarsi: gol divorato e sostituzione tra i fischi. È lui, col peso supplementare della fascia di capitano che porta sul braccio, l’emblema del male oscuro che sta attanagliando la squadra.

Repubblica

Insigne 4,5 Difficile sbagliare da solo davanti alla porta, quando la palla è sul tuo piede e non c’è alcun difensore a marcarti. Ci riesce Lorenzo Insigne

Corriere della Sera

Insigne 4,5 Trova spazi ma sbaglia tanto, soprattutto un gol a un passo dal vecchio amico Sepe: da non credere. Sembra schiacciato da un quintale di pressioni, o forse lo è: collezione fischi, va rigenerato

Corriere dello Sport

ilnapolista © riproduzione riservata