ilNapolista

Coppa Italia a rischio, ecco le misure di sicurezza per Lazio-Atalanta

La Gazzetta dello Sport spiega quali saranno i percorsi obbligatori per le due tifoserie e gli orari di apertura dei cancelli. Tutto per evitare che ci possano essere scontri

Coppa Italia a rischio, ecco le misure di sicurezza per Lazio-Atalanta

Roma si divide in due per garantire l’ordine pubblico della finale di Coppa Italia in programma questa sera all’Olimpico. La Gazzetta dello Sport, racconta delle strade chiuse ovviamente intorno all’impianto che potrà essere raggiunto soltanto a piedi, queste le misure di accesso diversificate per le due tifoserie:

I tifosi atalantini (cui sono stati riservati i settori di Monte Mario, Distinti e curva sud) potranno farlo dalla zona di piazzale Maresciallo Giardino e dal Lungotevere della Vittoria. I laziali, che avranno Tevere, Distinti e curva Nord, raggiungeranno lo stadio dalla zona di Ponte Milvio. Diversificati gli orari di accesso: per gli atalantini i cancelli saranno aperti dalle 17, per i laziali dalle 18

Ricco il programma di intrattenimento che la Lega ha pensato per favorire l’accesso in anticipo dei tifosi all’impianto, ma ci saranno ugualmente fastidi per gli appassionati di tennis che si recheranno al Foro e correranno il rischio di imbattersi nelle due tifoserie.

Dopo la lettera di Salvini, appelli affinché siano rispettate le regole e la finale possa essere una gara di sport sono arrivati, il Questore di Roma Nicolò D’Angelo

«Perché quando un tifoso si comporta male viene responsabilizzata anche la società. Come accaduto quando è stato esposto lo striscione su Mussolini a Milano».

ilnapolista © riproduzione riservata