Ultras olandesi fermati a Torino. Salvini: «Lottiamo contro ogni forma di violenza!»

I tifosi dell’Ajax, trovati in possesso di armi, guanti, paradenti, petardi e fumogeni, viaggiavano su due pulmini alla volta di Torino

Ultras olandesi fermati a Torino. Salvini: «Lottiamo contro ogni forma di violenza!»

Almeno quattro ultrà olandesi sono stati intercettati dalla Digos al casello autostradale di Settimo Torinese diretti allStadium per assistere ai quarti di finale di Champions tra Juventus e Ajax in programma domani sera alle 21.00.  Trovati in possesso di armi, guanti, paradenti, petardi e fumogeni, sono stati denunciati per possesso di “oggetti atti a offendere”.

Il ministro degli interni Matteo Salvini, che in diretta Facebook, aveva dato l’annuncio degli scontri avvenuti ad Amsterdam,  in cui furono fermati 120 tifosi italiani con bastoni, mazze di ferro, bombolette di spray urticanti, spranghe, ha commentato

“Lottiamo contro ogni tipo di violenza fuori e dentro gli stadi, certi delinquenti non devono più mettere piede in un campo di calcio! Grazie alla Polizia di Torino e niente partita per i teppisti olandesi”

 

 

ilnapolista © riproduzione riservata