A Sky Ilaria D’Amico e gli altri provano a convincerci che l’importante è partecipare

L’elaborazione del lutto dopo l’eliminazione della Juve dalla Champions. Al di là delle parole degli omaggi ad Agnelli, hanno preso Ronaldo e fatto peggio dell’anno scorso

A Sky Ilaria D’Amico e gli altri provano a convincerci che l’importante è partecipare

A Sky elaborano il lutto dell’eliminazione della Juventus provando a convincere gli spettatori che in fondo l’importante è partecipare. Quella che fino alle 21 era la squadra più forte d’Europa, ora si accontenta di uscire ai quarti come un Psg qualsiasi. Un’ammirevole Ilaria D’Amico si complimenta con i lancieri e omaggia il giovane Agnelli, pronto a garantirci che ci riproveranno l’anno prossimo.

È la magia della narrazione bianconera. In fondo, non perdono mai. Per fortuna un paio di cose ce le ricordiamo anche noi: hanno preso Ronaldo e fatto peggio dell’anno scorso. In Champions hanno perso 4 partite, persino con lo Young Boys. Resta il campionato, indirizzato già ad agosto al momento dei calendari. Dire che i conti non tornano non è peccato, è giornalismo. Vero, Ilaria?

ilnapolista © riproduzione riservata